25.7 C
Verona
21 Giugno 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Nogara, blitz della Polizia per sgomberare il tetto del magazzino della Coca Cola

Nogara blitz

È stato liberato dai 5 occupanti con un blitz delle Forze dell’Ordine il tetto del magazzino della Coca Cola di Nogara. La notizia arriva direttamente dal sindaco di Nogara, Flavio Pasini: «Questa mattina con un blitz delle Forze dell’ordine – conferma il primo cittadino – è stato sgomberato il presidio ed i cinque occupanti che erano saliti sul tetto del magazzino della Coca Cola. Grazie a quest’operazione si sono ristabilite le condizioni di legalità e sicurezza ed oggi pomeriggio potrà riaprire regolarmente lo stabilimento».

«Un ringraziamento alle Forze dell’ordine – continua il sindaco – per aver scongiurato il proseguimento della cassa integrazione per 400 dipendenti che la Coca Cola aveva aperto da martedì a causa dei blocchi ai cancelli provocati dal presidio dei Cobas e per l’assenza quindi della sicurezza per i mezzi in entrata ed uscita. Ora, si potrà riprendere il loro lavoro».

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, Soave fa appello all’unità del centrodestra per il ballottaggio contro Verona

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Villafranca, 75enne ucciso con un colpo di pistola durante una lite tra giostrai

massimo

Verona, presidio della Cgil sanità: «Subito le assunzioni di operatori sociosanitari e infermieri»

massimo

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo