7.7 C
Verona
31 Ottobre 2020
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Nogara, blitz della Polizia per sgomberare il tetto del magazzino della Coca Cola

Nogara blitz

È stato liberato dai 5 occupanti con un blitz delle Forze dell’Ordine il tetto del magazzino della Coca Cola di Nogara. La notizia arriva direttamente dal sindaco di Nogara, Flavio Pasini: «Questa mattina con un blitz delle Forze dell’ordine – conferma il primo cittadino – è stato sgomberato il presidio ed i cinque occupanti che erano saliti sul tetto del magazzino della Coca Cola. Grazie a quest’operazione si sono ristabilite le condizioni di legalità e sicurezza ed oggi pomeriggio potrà riaprire regolarmente lo stabilimento».

«Un ringraziamento alle Forze dell’ordine – continua il sindaco – per aver scongiurato il proseguimento della cassa integrazione per 400 dipendenti che la Coca Cola aveva aperto da martedì a causa dei blocchi ai cancelli provocati dal presidio dei Cobas e per l’assenza quindi della sicurezza per i mezzi in entrata ed uscita. Ora, si potrà riprendere il loro lavoro».

Articoli Correlati

Bovolone, il nuovo assessore è Maria Teresa Burato

massimo

Calcio Serie C, tutti negativi al Covid i giocatori del Legnago

massimo

Bertucco (Sinistra): «Il sindaco in piazza coi commercianti e il giorno dopo gli manda le cartelle della Tari»

massimo

Verona, sit-in di una giovane mussulmana contro Macron

massimo

Emergenza Covid, a Verona 324 nuovi casi positivi e 179 ricoverati

massimo

Zaia: «Residenze Covid negli ex ospedali di Bovolone, Isola della Scala e Zevio»

massimo