2 C
Verona
9 Febbraio 2023
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Nogara, firmato sulla strada l’accordo per la Provinciale per Salizzole

Firmato stamattina a Engazzà di Salizzole il protocollo d’intesa tra Provincia di Verona e i comuni di Nogara e Salizzole per la messa in sicurezza della provinciale n. 20 che collega i due comuni della bassa. Un’opera che il territorio attende da decenni e che andrà finalmente a migliorare la viabilità in una zona dove cittadini e imprese si trovano quotidianamente in difficoltà a causa di un tracciato stradale stretto e tortuoso, spesso teatro di incidenti stradali. La Provincia, rappresentata dal Presidente uscente Antonio Pastorello e dal suo vice Pino Caldana, ha stanziato per l’opera 6 milioni di euro, dei quali 3.750.000 saranno destinati al comune di Nogara e il resto al comune di Salizzole. Il progetto preliminare, presentato dal tecnico della Provincia, Ing. Poli, prevede la costruzione di due nuove rotatorie e lavori di raddrizzamento ed allargamento della carreggiata nei punti più critici. Durante la conferenza stampa, organizzata direttamente su un tratto di strada in prossimità della frazione di Engazzà, il Presidente Pastorello ha sottolineato l’importanza del dialogo tra enti territoriali, indispensabile per individuare soluzioni concrete ai problemi del territorio, mentre i primi cittadini dei comuni interessanti, Mirko Corrà (Salizzole) e Flavio Pasini (Nogara), hanno rimarcato la portata “storica” di un’opera che dovrebbe essere realizzata entro il 2020. (Davide Andreoli)

Condividi con:

Articoli Correlati

Formazione, 2.000 studenti hanno partecipato all Giornata internazionale sulla sicurezza in internet 

massimo

Cattolica trasferisce attività in Piemonte e la Cgil attacca: «Generali mostra il suo vero volto mettendo a rischio 90 posti di lavoro alla Insurecom»

massimo

Formazione, presentato il Piano Operativo Regionale “Persi, dispersi e ritrovati: le politiche per i giovani”

massimo

Negrar, i Carabinieri pedinano uno spacciatore fino a Montebello (Vicenza) per arrestarlo

massimo

Verona, sbloccato a Roma dal Cipess il progetto del Filobus con 6,73 milioni di euro di contributo in più

massimo

Verona, Adiconsum ottiene dall’Arbitro Bancario Finanziario il rimborso di 4.200 euro truffati ad un cittadino tramite sms

massimo