17.8 C
Verona
5 Ottobre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Nogara, intera famiglia all’ospedale per un’intossicazione da monossido di carbonio

Fortunatamente si sono accorti di quanto stava accadendo ed hanno dato l’allarme, aprendo anche subito le finestre di casa. Così, ieri sera poco dopo le 21,30, una famiglia di tre persone, mamma, papà e figlio, si sono salvati dalla cosiddetta morte bianca. Il fatto è accaduto a Nogara, in via San Francesco, dove sono subito giunti i soccorsi del 118 di Verona ed i carabinieri della locale stazione. A sprigionare il pericoloso monossido di carbonio una stufetta artigianale che era stata accesa in casa. I tre intossicati sono stati trasportati all’ospedale di Legnago e sottoposti ad un trattamento in camera iperbarica.

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Legnago, domani per il “Film Festival” incontro col cantautore Massimo Bubola

massimo

Verona, domani apre Eatalty nell’antica Stazione Frigorifera Specializzata degli ex Mercati Generali

massimo

Pnrr, in arrivo 3,28 milioni di euro per il potenziamento del depuratore di Affi e 1,5 milioni per quello di Bussolengo

massimo

Legnago, presentata la stagione 2022-23 del Teatro Salieri: da Stefano Accorsi a Elio che canta Jannacci, ai ballerini della Parsons Dance

massimo

Cinema&Musica, decolla stasera la prima edizione del “Legnago Film Festival”

massimo