12.1 C
Verona
2 Marzo 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Nogara, nuovo ecografo per lo Stellini grazie a Banca Veronese

Un nuovo ecografo per il gruppo di Medicina di famiglia di Nogara, Gazzo Veronese e Sorgà. È stato consegnato martedì 14 novembre all’Aggregazione funzionale territoriale del centro sanitario polifunzionale “Stellini” di Nogara. L’ecografo è stato donato al Comune di Nogara da parte di Banca Veronese e permetterà ai medici di famiglia di effettuare tutta una serie di nuovi esami.

Presenti alla consegna della strumentazione ai medici il sindaco di Nogara e presidente della Provincia, Flavio Pasini; il vicesindaco Marco Poltronieri; ed il presidente di Banca Veronese, Martino Fraccaro.

Un nuovo importante strumento ad uso esclusivo dei medici dell’Aft di Nogara, Gazzo Veronese e Sorgà che permetterà un miglioramento del servizio di diagnosi per i cittadini.

E che vede continuare l’impegno di Banca Veronese verso il territorio in cui opera ed in particolare sul fronte del sociale e della sanità.

Lo scorso aprile, infatti, l’istituto di credito cooperativo ha donato uno stesso strumento, un ecografo, all’Aft dei medici di famiglia di Cerea, in quel caso in collaborazione con la Fondazione Cerea.

Condividi con:

Articoli Correlati

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo

Verona, sorpreso mentre forza lo scuro di una casa spruzza spray al peperoncino sui carabinieri

massimo