10.9 C
Verona
31 Gennaio 2023
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Nogara, sono un Senegalese e 3 donne Rumene i feriti nell’incidente di oggi

Sono un uomo senegalese di 40 anni residente a Nogara e tre giovani donne rumene, sempre residenti a Nogara, i feriti dell’incidente di oggi a Nogara. Le donne sono in gravissime condizioni. Mentre se l’è cavata con 7 giorni di prognosi il senegalese. Illeso il conducente della Bmw, rumeno pure lui, 25 anni, che avrebbe provocato l’incidente travolgendo a forte velocità la Fiat Panda su cui viaggiava il senegalese.

L’incidente è avvenuto poco prima delle 13 sulla SS12 a Nogara, in via Molino di Sopra. Dai primi accertamenti esperiti dai carabinieri della stazione di Nogara, sembra che la Fiat Punto condotta dal senegalese, nell’effettuare una svolta a sinistra, debitamente segnalata con i dispositivi luminosi, sia stata raggiunta da una Bmw che, a forte velocità, stava effettuando un sorpasso. L’utilitaria è quindi stata sbalzata di oltre 50 metri rispetto al punto di impatto, per poi capovolgersi su se stessa. La Bmw, su cui viaggiavano i 4 cittadini di origine romena ha invece concluso la sua corsa nel fossato adiacente la carreggiata, dal lato opposto alla propria marcia.

I carabinieri hanno sottoposto l’autistia della Bmw ai test con etilometro, che sono risultati negativi. Avendo commesso una serie di gravi infrazioni, l’uomo è stato sanzionato ai sensi del Codice della strada, con ritiro immediato della patente di guida.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo

Marano di Valpolicella, è un 58enne l’operaio edile ferito a Prognol: colpito al capo da un gancio in ferro

massimo

Marano di Valpolicella, incidente sul lavoro in un cantiere edile: operaio in gravi condizioni

massimo

Provincia, il sindaco di Nogara, Flavio Pasini, eletto presidente con un voto unitario

massimo

San Bonifacio, incendio in un appartamento con una persona leggermente intossicata

massimo

Pescantina, finiscono fuoristrada con l’auto: due persone in gravi condizioni

massimo