23.1 C
Verona
11 Agosto 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Operazione antiprostituzione della Questura: 6 nigeriane fermate e arrestato un rumeno

polizia notte

Blitz contro il fenomeno dello sfruttamento della prostituzione a Verona, stanotte, con impegnate tre pattuglie della Squadra Mobile impiegate ed altrettante del Reparto di Prevenzione Crimine di Padova, dalle 19,di ieri alle 2 di oggi.

I quartieri battuti dalle pattuglie di Polizia sono stati quelli dello Stadio, Borgo Milano Borgo Roma, Golosine, S. Lucia e Zona industriale. Nel complesso sono state identificate 44 persone, di cui 13 extracomunitari, 27 veicoli; 6 cittadine nigeriane, sorprese nell’esercizio della prostituzione e sono state accompagnate negli Uffici della Questura per essere sottoposte a rilievi fotodattiloscopici e poi avviate all’Ufficio Immigrazione per i relativi accertamenti inerenti il possesso o meno del permesso di soggiorno.

Nel corso dei controlli gli agenti della Squadra Mobile hanno fermato e controllato un cittadino rumeno, 21enne, il quale è risultato destinatario di mandato di arresto europeo, emesso nei suoi confronti dalle Autorità rumene il 21.8.2015, essendo stato giudicato responsabile del delitto di rapina, avvenuto in patria il 27.7.2013 e per il quale deve scontare la pena di anni 2 di reclusione.

Condividi con:

Articoli Correlati

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo

Finanza, “Banche Venete Riunite” chiude la semestrale con l’utile a 5,1 milioni. Iselle nuovo direttore generale

massimo

Politiche 2022, ““+Europa Verona”: «Calenda non rispetta i patti, per questo abbiamo rotto con lui»

massimo

S. Bonifacio, ventenne segregata per giorni in un capannone abbandonato: fugge e fa arrestare l’aguzzino

massimo

Trasporti, l’europarlamentare veronese Borchia (Lega) attacca sulle nuove restrizioni al traffico al Brennero

massimo