18.1 C
Verona
14 Giugno 2024
Basso Veronese Economia Economia In evidenza ultimaora

Oppeano, Agfa chiude lo stabilimento di Vallese: a casa 130 lavoratori

Oppeano Agfa

Questa mattina, nella sede di Confindustria a Verona, la multinazionale belgo-germanica Agfa, ha annunciato la cessazione dell’attività produttiva nel sito di Vallese di Oppeano, ultimo insediamento industriale sul territorio Italiano. Agfa, leader mondiale nella produzione di lastre per la stampa, ha all’attivo 7 stabilimenti, di cui 4 in Europa (Francia, Germania, Inghilterra ed Italia), 1 in Brasile, 1 in Usa e uno in Cina. L’azienda giustifica la decisione per una eccessiva sovracapacità produttiva a livello mondiale ed una concorrenza sempre più spinta da parte dei produttori cinesi.

«Le organizzazioni sindacali e le rappresentanze sindacali aziendali respingono con forza la decisone della multinazionale, ritenendo, invece, che l’ultimo sito italiano potesse avere delle prospettive diverse, in particolare dopo la chiusura di Manerbio (Bs). Nelle prossime ore verranno messe in campo azioni di lotta a sostegno della vertenza presso lo stabilimento produttivo», dicono Luca Mori della Fim-Cisl ed Emanuela Mascalzoni della Fiom-Cgil.

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Verona, tenta di entrare nella casa della compagna nonostante il divieto di avvicinamento: arrestato

massimo

Casaleone, torna il weekend della Festa della Birra

massimo

Ciclismo, il Giro d’Italia Under 23 nel Veronese con tappone sulle colline del Valpolicella

massimo

Meteo, ancora piogge fino alle 14 di giovedì poi arriverà l’estate

massimo

Monteforte d’Alpone, riconfermato il sindaco Costa con il 78,19% dei voti

massimo