24.4 C
Verona
16 Luglio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Oppeano, due giovani fermati con 585 grammi di cocaina nell’auto

Gli agenti della Squadra Mobile di Verona hanno arrestato ieri due giovani di 21 e 34 anni, di origine marocchina, trovati in possesso di sei involucri di cocaina del peso complessivo di 585 grammi. L’operazione è nata da una lunga indagine sul traffico di droga nel Basso Veronese. I due sono sospettati di aver trasportato considerevoli quantitativi di droga, utilizzavano autovetture a noleggio servendosi poi di camere d’albergo per nasconderla.

Una di queste auto è stata controllata ieri, 17 agosto, a Oppeano: ci viaggiavano due ragazzi di 21 e 34 anni, In una camera d’albergo di un hotel a Cerea, dove alloggiava uno dei due, sono stati poi trovati più di 285 grammi di cocaina, sei panetti di hashish per un peso di quasi 600 grammi, quattro bilancini di precisione funzionanti di varie dimensioni e vario materiale per il confezionamento. Sequestrati anche ottomila euro in contanti.

I due sono stati arrestati e sono attualmente entrambi in carcere a Montorio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, donati dagli Alpini di Novaglie tapis roulant e cyclette al reparto Fibrosi cistica di Borgo Trento

massimo

Legnago, sul Salieri cala la scure dello spoil system Longhiano: una poltrona per Shahine?

massimo

San Bonifacio, Soave ha nominato la giunta: Turri è vicesindaco

massimo

Caso caporalato nel Basso Veronese, Mirandola (Uila): «Una macchia sulla produzione agricola veronese»

massimo

Caso di caporalato nella Bassa, la Cgil: «Caporali stranieri ma le aziende sono Veronesi»

massimo

Nuovo caso di caporalato nel Basso Veronese: 33 indiani sfruttati come schiavi nella campagne da due connazionali

massimo