22.3 C
Verona
15 Agosto 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Oppeano, le elementari di Villafontana insicure e le lezioni si spostano in parrocchia

Mirandola Emilietto

I 107 alunni della scuola elementare di Villafontana di Oppeano inizieranno l’anno scolastico, mercoledì 13 settembre, nei locali messi a disposizione dalla parrocchia  della frazione. Un trasloco reso necessario dopo che giovedì 31 agosto, in una riunione tra le tre amministrazioni di Oppeano, Bovolone e Isola della Scala che si dividono la frazione di Villafontana, il dirigente dell’Istituto comprensivo “Franco Cappa”, Francesco Rossignoli, il presidente del Consiglio d’istituto e rappresentante comitato genitori, ed il parroco don Silvio Zonin, si è deciso per motivi di sicurezza di chiudere la scuola e di partire in questi giorni con i lavori di imbiancatura e la pulizia approfondita dei bagni delle aule parrocchiali per predisporle ad accogliere le elementari.

Dalle verifiche strutturali effettuate, infatti, l’edificio scolastico è risultato non adeguato agli standard di sicurezza e le tre amministrazioni comunali hanno deciso di chiuderlo; garantendo però l’anno scolastico 2017/18 spostando i 107 alunni in parrocchia. «Non possiamo mettere a rischio la vita dei bambini e del personale scolastico, la scuola risale al 1926 e sono stati eseguiti interventi nel tempo, ma a quanto pare non sufficienti – spiega il sindaco di Bovolone, Emilietto Mirandola -. Alla luce anche dei recenti fatti di cronaca e vista l’imprevedibilità dei terremoti si è deciso di spostare aule e insegnanti in parrocchia».

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo