5.3 C
Verona
28 Novembre 2022
Basso Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

Oppeano, stasera Bossi apre la Festa della Lega. Domani c’è Salvini

bossiu

Arrivano Bossi e Salvini alla “Festa della Lega Nord” di Oppeano. Sarà una tre giorni di musica, stand gastronomici e spettacoli, ma soprattutto di confronto nel mondo padano quella che attende Oppeano per la tradizionale “Festa della Lega Nord” organizzata in paese dalla sezione locale del Carroccio che vede tra i suoi referenti il neo consigliere regionale Alessandro Montagnoli, già sindaco di Oppeano e onorevole della Lega Nord.

La manifestazione si aprirà venerdì17 luglio con gli interventi di Umberto Bossi, che sarà presente nonostante proprio giovedì 2 luglio il “senatur” sia stato vittima di un piccolo incidente, una caduta avvenuta nel cortile a Montecitorio che gli ha però causato la frattura scomposta di radio e ulna del braccio sinistro. Con lui ci sarà anche l’assessore Regionale del Veneto delegato ad artigianato, commercio, industria ed energia, Roberto Marcato. Ballo con l’Orchestra Baraka Band.

Confermata, la presenza alla Festa della Lega di Oppeano del segretario federale Matteo Salvini, che interverrà sabato 18 luglio. Un passaggio, quello di Salvini, attesissimo per tracciare i futuri scenari politici del Carroccio dopo le vittorie alle Regionali del Veneto.

«Questa tornata elettorale ha visto un impegno forte ed in prima persona di Salvini in Veneto, dove la vittoria di Zaia ha il significato anche di un cambiamento di rotta nella politica per la Regione ma anche per Verona – sottolinea Montagnoli -, Questo cambiamento, ora, va sviluppato per tradurlo prima di tutto nelle prossime amministrative che per il nostro territorio riguarderanno Bovolone, Isola della Scala, Nogara, ed Isola Rizza,. Qui, a Lega Nord intende proporre ai cittadini una sua idea di amministrazione concreta dei Comuni, come da anni fa con tanti sindaci sul territorio».

Condividi con:

Articoli Correlati

Cologna Veneta, vinto un premio da 20 mila euro al 10eLotto

massimo

Verona, sette persone all’ospedale, di cui 4 gravi, per un incidente tra più auto

massimo

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo