14 C
Verona
30 Settembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Padre e figlio di Salerno fermati dalla Polizia Stradale in autostrada con 10 chili di cocaina

Due salernitani, padre e figlio, sono stati fermati ieri sull’autostrada del Brennero, poco dopo Verona, dalla Polizia stradale. All’interno del camion, che ufficialmente trasportava fiori dall’Olanda, gli agenti hanno scoperto 10 chili di cocaina. I due, con diversi precedenti, sono stati arrestati con l’accusa di detenzione e trasporto a fini di spaccio di stupefacenti.

I poliziotti che stavano controllando l’autostrada hanno notato il camion che viaggiava sull’A22 in direzione Modena con i vetri delle luci rotte e con i pneumatici lisci. Fermati per un controllo padre e figlio, salernitani di 57 e 28 anni, alla richiesta dei documenti hanno esibito una patente non idonea e i documenti relativi al trasporto di fiori provenienti dall’Olanda presentavano diverse irregolarità. Non solo, i due erano anche privi dell’autorizzazione al trasporto merci conto terzi a causa di una revoca. Durante il controllo gli agenti hanno trovato anche un sacchetto di plastica confuso tra alcuni attrezzi presenti sul camion, al cui interno erano contenuti 9 panetti di cocaina per un peso di oltre 10 chilogrammi. Ai due è stata comminata anche una multa di 7000 euro per le diverse infrazioni al codice della strada.

Condividi con:

Articoli Correlati

Poste Italiane, i cittadini di Legnago, S. Bonifacio, Pescantina coinvolti nel progetto “Etichetta la cassetta”

massimo

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Scuola&Alimentazione, lanciato dalla sede Enaip il concorso “La salute nel piatto”

massimo

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo