8.6 C
Verona
4 Dicembre 2022
In evidenza Sport Sport ultimaora Verona città

Pallavolo, il 14 giugno a Verona Italia-Australia di World League

volley italia-australia

Conto alla rovescia per il mega evento di World League maschile a Verona, domenica 14 giugno, al Palaolimpia. Alle 20 andrà in scena Italia-Australia.

Il match è stato presentato ieri a Palazzo Barbieri dai rappresentanti di assessorato allo sport del Comune di Verona, Coni Verona, Fipav Verona oltre agli sponsor locali e da volti della nazionale italiana come Simone Anzani, Filippo Lanza, Alberto Cisolla e Cristian Savani.

Per Stefano Bianchini, presidente Fipav Verona: «Siamo già a 3 mila biglietti venduti, ci aspetta un palasport pieno per applaudire il ritorno della Nazionale maschile, che peraltro sta giocando molto bene e quindi credo offrirà al pubblico un grande spettacolo». Dello stesso parere il giocatore della Calzedonia e centrale della nazionale italiana, Simone Anzani: «Giocare a Verona è un’emozione, sono qui da due anni con la Calzedonia e qui mi sento a casa, non vedo l’ora di scendere sul campo del PalaOlimpia con la maglia della nazionale».

«Verona ci accoglie sempre a braccia aperte – commenta il veronese Filippo Lanza, schiacciatore della nazionale, fresco vincitore dello scudetto con Trento – basta guardare cosa è successo l’anno scorso contro l’Iran, era uno spettacolo incredibile che penso si potrà ripetere anche domenica. L’obiettivo è di vincere ma anche di divertire tutti quelli che verranno a vederci».

Un evento che coinvolge tutti e mette al centro il movimento del volley e i suoi appassionati. Per Sandro Vazzoler, dirigente assessorato allo sport del Comune di Verona: «La nostra città ospita un altro grande evento sportivo, ma credo proprio che non sarà l’ultimo vista la capacità e la voglia di fare di Stefano Bianchini e del comitato provinciale della pallavolo». A sostenere l’appuntamento della World League anche gli sponsor locali Amia, Atv e Funivia Malcesine Monte Baldo rappresentata oggi da Carlo Sartori: «Cerchiamo di essere vicini agli eventi sportivi, soprattutto a quelli così importanti. Invitiamo tutti a fare un giro a prendere il fresco Monte Baldo prima di andare tutti al palasport per Italia-Australia». Presente alla conferenza stampa anche Andrea Gavazzoni di PikaBlink, piattaforma web che promuove eventi sportivi tramite i più popolari social media e media partner dell’evento.

Infine il commento del delegato Coni Verona, Federico Sboarina: «Non posso che ringraziare la Fipav e Stefano Bianchini per continuare a portare a Verona manifestazioni di livello internazionale, nella pallavolo ma anche in tante altre discipline».

Spazio poi alla presentazione del libro “La leggenda azzurra” di Lorenzo Dallari, il volume che narra la storia della nazionale maschile dai suoi inizi fino ad oggi. Assieme a lui gli ex capitani azzurri Alberto Cisolla e Cristian Savani, che hanno ripercorso alcuni momenti della loro splendida carriera tra cui il ricordo commosso di un gesto speciale: quando proprio Savani sfidò il rigido cerimoniale olimpico ai Giochi di Londra nel 2012, portando con sé sul podio la maglia di Vigor Bovolenta per rendere omaggio al grande campione del volley nazionale scomparso prematuramente sul campo di gioco.

Condividi con:

Articoli Correlati

Sanità, domani sera su Report un’inchiesta sulla situazione di ospedali e pronto soccorsi in Veneto

massimo

Verona, lutto nel mondo agricolo e sindacale per la scomparsa di Laura Ferrin

massimo

Rinnovabili, Borchia (Lega): «Pericolo dipendenza tecnologica da Cina, ora creare filiera fotovoltaico in Europa»

massimo

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo