15.2 C
Verona
3 Marzo 2021
Cronaca In evidenza ultimaora

Parte con 65 allievi il nuovo corso della Scuola di Polzia di Peschiera del Garda

Il prossimo mercoledì 27 gennaio, con i saluti del direttore Gianpaolo Trevisi e le sue prime lezioni sulla materia “Polizia di Stato – Compiti e funzioni”, inizieranno il 212^ corso i 65 allievi agenti, assegnati alla Scuola di Polizia di Peschiera del Garda. Il nuovo corso, formato in totale da quasi 1000 allievi, e distribuito in altre 7 Scuole della Polizia di Stato, distribuite sull’intero territorio nazionale, nasce della graduatoria del concorso pubblico del 2017.

Le 18 ragazze e i 47 ragazzi, molti dei quali in possesso di lauree e provenienti dal Nord Est e dalla Sicilia, a causa della situazione legata al Covid-19, inizialmente, seguiranno da casa gli approfondimenti professionali, il cui conseguimento non è incompatibile con l’erogazione di interventi formativi a distanza. A marzo, poi, tutti insieme o a gruppi, a seconda dell’andamento dell’emergenza sanitaria, raggiungeranno la scuola per la parte residenziale del corso e per l’insegnamento delle materie pratiche, tra le quali, la maggior parte delle ore sarà dedicata alla “Pratica Armi e Addestramento al Tiro”, a “Difesa Personale”, a “Tecniche Operative” e “Circolazione Stradale, Impiego dei Veicoli di Servizio e Protocolli Operativi dei Controlli Stradali”. Il corso prevede una fase di formazione di 6 mesi e un periodo di applicazione pratica presso gli uffici e i reparti di assegnazione della durata di 4 mesi.

Tra i 65 Allievi Agenti di Peschiera del Garda, grazie alla particolare e preziosa possibilità offerta dall’assunzione diretta dei familiari di vittime del dovere, saranno presenti anche Gabriele Beolchi e Chiara Pilato, i cui padri hanno perso la vita in servizio, e Giovanni Pezzi, il cui fratello, fra l’altro ex allievo sempre della Scuola di Peschiera, è deceduto a causa di un incidente stradale accaduto nel corso di un intervento.

Articoli Correlati

Calcio Serie C, il Legnago si ferma sullo 0-0 col Carpi in casa: occasione sprecata

massimo

Verona, farmacisti truffati da falsi funzionari della Camera di Commercio

massimo

Missioni: Rebecca, 28 anni, in Sud Sudan con Medici con l’Africa Cuamm

massimo

Lotta al Covid, l’ospedale di Negrar diventa centro vaccinale per la popolazione

massimo

Vitivinicoltura, da oggi il Soave ha il suo “Protocollo sull’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari”

massimo

Peschiera del Garda, 2 arresti e 1 chilo di eroina sequestrati dalla Guardia di Finanza

massimo