23.4 C
Verona
22 Luglio 2024
Basso Veronese In evidenza Politica ultimaora

Partito Democratico, Franco Bonfante candidato unico a segretario provinciale

Franco Bonfante, ex sindaco di centrosinistra di Cerea ed ex vicepresidente del consiglio regionale, è il candidato unico alla segreteria provinciale del Partito Democratico. La sua candidatura unitaria, assieme a quella dell’ex onorevole Alessia Rotta per la segreteria cittadina di Verona, è stata presentata oggi a Verona nella sede del Pd.

«Una unità del partito veronese cercata e voluta in considerazione del progetto civico e politico di coalizione che il Pd ha contribuito in modo forse decisivo ad avviare nel capoluogo – ha sottolineato Giandomenico Allegri, esponente del Pd veronese che ha presentato le candidature -. In questo senso vanno i più sentiti ringraziamenti alla segreteria provinciale e cittadina uscente che con Maurizio Facincani e Luigi Ugoli ha saputo mantenere la barra diritta anche nei momenti più confusi conseguendo un risultato impensabile fino a qualche anno fa». Il riferimento è chiaramente alla vittoria elettorale con il sindaco Damiano Tommasi a Verona.

«Ho accettato la richiesta arrivata dagli amici del Pd per puro spirito di servizio verso un partito del quale ho sempre fatto parte. In questo momento difficile per i Democratici non accettare quest’impegno mi sarebbe parso incoerente da parte mia – ha dichiarato Bonfante -. La decisione di una candidatura unitarie nasce dall’esperienza vissuta otto anni fa, quando con tre candidature diverse per la segreteria provinciale si arrivò ad un’impasse del partito a Verona, con conseguente commissariamento e l’arrivo dell’onorevole lombardo Emanuele Fiano. Ne derivarono tre anni con il partito praticamente bloccato. Il congresso successivo, proprio per questa esperienza scelte l’unitarietà e questo secondo me ha anche contribuito alla vittoria di Verona. Infatti, con due segretari unitari in provincia ed in città nessuno obiettò alla scelta della candidatura a sindaco di Tommasi. Forti di questo, ora, dobbiamo puntare su un rinnovamento del partito, aprendoci sempre di più ai giovani, e su persone autorevoli».

Il congresso che ufficializzerà le due candidature unitarie si terrà lunedì 20 febbraio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Ciclismo, l’Autozai Contri domina il Giro del Veneto Juniores: tre vittorie su 4 tappe e Valjavec campione

massimo

Soave, la città murata per la terza volta al centro di un servizio della Rai: stavolta una puntata di “Camper”

massimo

Legnago, la rassegna culturale “Estate al Fioroni” ospita il vescovo Pompili

massimo

Verona, lutto nel mondo economico: è scomparso Tullio Poli per anni segretario della Camera di Comercio

massimo

Ciclismo, Valjavec (Autozai Contri) domina la tappa dolomitica e si incorona re del Giro del Veneto Juniores

massimo

Bosco Chiesanuova, con la bici finisce incastrato sotto un’auto: è in gravi condizioni

massimo