3.4 C
Verona
8 Dicembre 2022
Cronaca Economia In evidenza ultimaora

Perquisizioni della Guardia di Finanza nelle sedi della Popolare di Vicenza

guardiafinanza05

È in corso dalle 6,30 di questa mattina un vero e proprio blitz della Polizia Valutaria della Guardia di Finanza di Roma e del nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Vicenza nelle diverse sedi della Banca Popolare di Vicenza e nelle residenze dei vertici dell’istituto di credito. Tra gli indagati vi sarebbero il presidente Gianni Zonin e il da poco exdirettore generale Samuele Sorato.

Le fiamme gialle stanno agendo, con impegnati una cinquantina di militari, su ordine della Procura di Vicenza che sta svolgendo «indagini preliminari nei confronti di alcuni esponenti di vertice del Gruppo Banca Popolare di Vicenza in relazione a condotte di aggiotaggio e di ostacolo alle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza commesse sino al dicembre 2014», si legge nel comunicato emesso dal Procuratore capo di Vicenza, Antonino Cappelleri.

L’inchiesta è in mano al sostituto procuratore Luigi Salvadori. I militari stanno perquisendo le abitazioni di «persone sottoposte ad indagine, di altri soggetti non indagati e presso la sede amministrativa e legale di Vicenza e gli uffici direzionali di Milano, Roma e Palermo del gruppo Banca Popolare di Vicenza».

Le indagini arrivano dopo il terremoto di qualche mese fa, quando gli ispettori della Banca centrale europea accusarono la Bpvi di aver prestato milioni ai suoi clienti per l’acquisto di azioni della banca stessa.

Condividi con:

Articoli Correlati

Cerea, con la moto contro un’auto: un ferito grave a San Vito

massimo

S.Bonifacio, l’ex ospedale passerà al Comune che darò all’Ulss il terreno per la Casa della Comunità

massimo

Legnago, oltre 80 imprenditori alla serata organizzata dall’europarlamentare Borchia sule politiche Ue per l’energia

massimo

Verona, incidente tra due auto in corso Cavour con un ferito grave

massimo

Sona, finisce con l’auto contro un albero: è in gravi condizioni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco