9.2 C
Verona
12 Aprile 2021
Cronaca In evidenza ultimaora

Peschiera del Garda, 2 arresti e 1 chilo di eroina sequestrati dalla Guardia di Finanza

L’intensificazione delle attività di controllo del territorio, finalizzata a rafforzare anche il rispetto della normativa “Anticovid” si è rivelata, ancora una volta, un utile strumento per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti. Domenica scorsa, infatti, i Baschi Verdi della Compagnia di Verona, nell’ambito delle attività di pattugliamento su strada anche ai fini del contenimento dell’emergenza epidemiologica, nei pressi della stazione ferroviaria di Peschiera del Garda, hanno sottoposto a controllo un uomo e una donna di nazionalità tunisina visti affrettarsi per raggiungere i binari e salire sul treno per Brescia nonostante i divieti di spostamenti tra regioni imposti dalle norme vigenti. Il forte odore di acido che proveniva dalla borsetta portata a tracolla dalla donna, ha ulteriormente insospettito i finanzieri che hanno proceduto pertanto ad approfondire il controllo, trovando, occultata all’interno di una busta di plastica, due grossi involucri contenenti oltre un chilo di eroina. I due soggetti sono stati tratti in arresto e nella giornata di ieri, il Gip del Tribunale di Verona, Luciano Gorra, ha convalidato l’arresto disponendo la misura cautelare in carcere nei confronti di entrambi.

Articoli Correlati

Lotta al Covid, già 154 le farmacie veronesi disponibili per le vaccinazioni

massimo

Agricoltura, ricerca e innovazione così l’agricola Disconzi esporta insalata e ortaggi in tutta Europa

massimo

Verona, da poco uscito dal carcere per spaccio è stato sorpreso con 9 dosi di eroina: verrà espulso

massimo

Salute, domani l’evento online “Asma, Rinite Allergica, Covid-19 e continuità terapeutica”

massimo

Verona, il Comune apre le iscrizioni alle vacanze in campeggio per famiglie

massimo

Legnago, i fanti ricordano i 40 anni dall’inaugurazione del loro Monumento a Porto

massimo