22.1 C
Verona
5 Ottobre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Peschiera del Garda, autore di un tentato omicidio percepiva il reddito di cittadinanza

I Carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Peschiera del Garda hanno eseguito domenica scorsa un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari a carico di un giovane diciannovenne di Peschiera del Garda, A.M. ritenuto responsabile in concorso con altro soggetto minorenne, di tentato omicidio e porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere, con l’aggravante di avere agito per motivi abietti o futili per i fatti commessi la notte dell’11 settembre 2021 a Peschiera.

Oggi, dopo accurati controlli, i carabinieri lo stesso risultava beneficiario di reddito di cittadinanza già da aprile di quest’anno e fino a ottobre. Al fine di avviare l’iter della sospensione della corresponsione delle somme, i carabinieri hanno consegnato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Verona una dettagliata nota per la sospensione del beneficio.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Legnago, domani per il “Film Festival” incontro col cantautore Massimo Bubola

massimo

Verona, domani apre Eatalty nell’antica Stazione Frigorifera Specializzata degli ex Mercati Generali

massimo

Pnrr, in arrivo 3,28 milioni di euro per il potenziamento del depuratore di Affi e 1,5 milioni per quello di Bussolengo

massimo

Legnago, presentata la stagione 2022-23 del Teatro Salieri: da Stefano Accorsi a Elio che canta Jannacci, ai ballerini della Parsons Dance

massimo

Cinema&Musica, decolla stasera la prima edizione del “Legnago Film Festival”

massimo