24.5 C
Verona
16 Agosto 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

Pfas, arriva in Veneto la Commissione d’Inchiesta sulle Ecomafie

Pfas catena gente

Il 14 settembre l’onorevole Alessandro Bratti e i membri della Commissione d’Inchiesta sulle Ecomafie saranno in Veneto per parlare della questione Pfas. A comunicarlo è, oggi, l’onorevole veronese Diego Zardini (Pd), membro della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati.

«Si tratta di una importante occasione di avvicinamento dei membri del Parlamento della commissione competente – afferma l’onorevole – suggerisco agli amministratori della nostra Regione di non farsi scappare questa opportunità di presentare alla Commissione e al suo presidente Bratti dei progetti operativi per ricondurre il procedimento amministrativo di bonifica ad un ente amministrativo sovraordinato che sia dotato di adeguate capacità tecniche rispetto all’attuale Comune di Trissino, magari la stessa Regione, come suggerito dal Nucleo Operativo Ecologico del Comando dei Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente di Treviso».

Il Noe dei Carabinieri ha sollecitato, infatti, data l’entità non trascurabile del fatto, la Regione ad intervenire in “prima persona” poiché, nonostante siano delegate comuni e province in materia di bonifica e ripristino ambientali di siti inquinati, in questo caso prende forma il caso di emergenza sanitaria e di igiene pubblica.

«Spero che finisca il triste elenco di carte bollate che Zaia e Bottacin inviano al ministero per sapere con chiarezza quando saranno erogati i fondi ed impegnino il loro tempo a mettere in campo tutte le loro forze per trovare progettualità e soluzioni operative per risolvere la questione Pfas che da ormai troppo tempo si ripercuote sui cittadini delle nostre province», conclude Zardini.

Condividi con:

Articoli Correlati

Politiche 2022, il Pd candida come capolista alla Camera l’uscente Alessia Rotta

massimo

Politiche 2022, oggi le “Parlamentarie” 5 Stelle sui candidati: esclusa la veronese Businarolo

massimo

Verona, al “Mura Festival” appuntamento con le degustazioni di Slow Food

massimo

Ciclismo, Biondani (Autozai Petrucci Contri) quarto a Ceneda di Vittorio Veneto

massimo

Verona, Estravagario Teatro porta in scena “Un uomo, il pianoforte, il mare”

massimo

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo