30.1 C
Verona
20 Giugno 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Pfas, Bottacin ribatte a Businarolo: «La bonifica non spetta alla Regione e il suo ministro dell’Ambiente lo sa bene»

L’assessore regionale Giampaolo Bottacin

«Nessuno ce l’ha con le mamme dei PFAS, ci mancherebbe altro. Ma la verità è che sul dolore, vero, e sulle paure, reali, delle mamme, qualcuno ci specula da anni. Politicamente e in modo vergognoso. All’onorevole Businarolo dico che al Governo ci sono i 5 Stelle, che il Ministro all’ambiente è sempre lo stesso da giugno 2018, che la bonifica non spetta alla Regione, e il suo Ministro lo sa bene”.

Lo afferma l’assessore regionale all’ambiente Gianpaolo Bottacin ribattendo alle dichiarazioni dell’onorevole Francesca Businarolo (M5S) riguardo alla manifestazione di oggi delle Mamme No Pfas. «E aggiungo che il ministro sa anche che da anni omette, come lo omettevano anche i precedenti ministri dei Governi del PD, di porre dei limiti nazionali per contenere un inquinamento che riguarda tante Regioni d’Italia, 14 per la precisione, e non solo il Veneto, che sconta l’unica colpa di aver affrontato il problema in ogni sede. Anche quella penale. Come dimostra la Costituzione di Parte Civile che l’avvocato Pinelli, da poco nominato, saprà affrontare con la professionalità e l’energia che tutti gli riconoscono».

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, Soave fa appello all’unità del centrodestra per il ballottaggio contro Verona

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Villafranca, 75enne ucciso con un colpo di pistola durante una lite tra giostrai

massimo

Verona, presidio della Cgil sanità: «Subito le assunzioni di operatori sociosanitari e infermieri»

massimo

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo