23.1 C
Verona
11 Agosto 2022
Basso Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

Politica, al legnaghese Silvio Gandini l’incarico sugli Enti locali del Pd veronese

gandinis02

La segreteria provinciale del Partito Democratico veronese ha rinnovato, giovedì 15 ottobre, il suo esecutivo, che passa da 20 a 15 componenti, e le conseguenti cariche. Entrano a far parte della direzione del partito Silvio Gandini (Enti Locali), Carlo Pozzerle (Urbanistica, Mobilità), Lorenzo Dalai (Welfare, Lavoro, Sanità), Elisa La Paglia (Ambiente e Turismo), Mariateresa Zampieri (Lessinia e area Pedemontana), Andrea Bicchierai (Fondi europei e Forum Europa). Simone Madinelli e Alessia Rossignoli rimangono rispettivamente Segretario organizzativo e tesoriere.

Invariate, o quasi, le deleghe per Matteo Avogaro (passa dalle Politiche del Lavoro alla Formazione e scuola politica), Maurizio Cassano (Feste democratiche), Lucia Corona Piu (Comunicazione web & social network), Marcello Deotto (Cultura), Davide Fasoli (passa dai Rapporti con le confessioni religiose al Terzo Settore e Politiche per la Famiglia) Luca Trentini (Infrastrutture e Enti partecipati), Domenico Bongiovanni (istruzione, università e ricerca). Valeria Pernice lascia la delega all’Ambiente, Turismo, Territorio ma resta componente dell’esecutivo in quanto portavoce delle Donne Democratiche.

«I cambiamenti mirano a rinforzare l’operatività degli organismi per rilanciare l’azione del partito anche in vista delle amministrative del 2016, quando andranno al voto 22 Comuni del Veronese – spiega il segretario Alessio Albertini -. Nel comporre la squadra si è cercato di promuovere l’unità delle tante sensibilità del Pd veronese, unità che è certamente un valore da proteggere e valorizzare».

Condividi con:

Articoli Correlati

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo

Finanza, “Banche Venete Riunite” chiude la semestrale con l’utile a 5,1 milioni. Iselle nuovo direttore generale

massimo

Politiche 2022, ““+Europa Verona”: «Calenda non rispetta i patti, per questo abbiamo rotto con lui»

massimo

S. Bonifacio, ventenne segregata per giorni in un capannone abbandonato: fugge e fa arrestare l’aguzzino

massimo

Trasporti, l’europarlamentare veronese Borchia (Lega) attacca sulle nuove restrizioni al traffico al Brennero

massimo