25.9 C
Verona
14 Aprile 2024
Est Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

Politica, Castelli a Soave lancia il “Partito Popolare del Nord”. Coordinatore regionale è Signorato

Presentato ieri, 3 aprile a Soave, il “Partito Popolare del Nord – Autonomia e Libertà” da Roberto Castelli, ingegnere, ex Ministro della Giustizia con Silvio Berlusconi, fondatore, nel novembre del 2023, del nuovo partito a seguito dell’uscita dalla Lega. Oltre all’ex Ministro e Senatore, era presente la vicesegretaria federale Francesca Losi e, con l’occasione, si è proceduto alla nomina di coordinatore regionale per il sambonifacese Alessandro Signorato.

«Il segretario federale Roberto Castelli mi ha affidato questo compito, arduo ed al contempo molto stimolante, e io lo ringrazio per la grande fiducia – commenta Signorato, già assessore comunale, dal 2009 al 2013, nel Comune di San Bonifacio, con deleghe alla pubblica sicurezza e protezione civile, e consigliere comunale e vicepresidente della Commissione Ambiente dal 2014 al 2019 -. Lavoreremo con l’obbiettivo di riportare all’attenzione dei veneti questioni irrisolte, e lasciate nel dimenticatoio da troppo tempo, quali l’autonomia, la nostra cultura, le nostre tradizioni. Lavoreremo inoltre sui giovani – prosegue Signorato -, che sono il motore della partecipazione verso il Paese, e per questo cercherò di far sentire la loro voce, coinvolgendoli nelle attività politiche: la presenza di giovani nelle istituzioni può portare innovazione, competenze ed energie nuove per una politica di vero cambiamento». (S.B.)

Condividi con:

Articoli Correlati

Europee, Borchia (Lega): «Onorato per candidatura, viaggio continua con serietà, idee, presenza territorio»

massimo

Ciclismo, Magagnotti regala la prima vittoria stagionale al team Autozai Contri

massimo

Verona, domani apre il 56° Vinitaly con 4 mila cantine presenti in fiera

massimo

San Bonifacio, è Antonio Verona il candidato a sindaco della Lista Provoli

massimo

Verona, ampia partecipazione al presidio in piazza Cittadella per lo sciopero dei settori privati

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco