7.2 C
Verona
25 Febbraio 2024
Basso Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

Politica, il consigliere regionale Montagnoli ammette: «Ho preso il bonus da 600 euro»

Oltre al caso degli onorevoli, ora si apre anche quello dei consiglieri regionali che hanno chiesto ed avuto il bonus da 600 euro. Ieri, ad ammetterlo, è stato il veronese Alessandro Montagnoli, consigliere regionale del Carroccio: «È vero, ho ricevuto il bonus da 600 euro per le partite Iva per la mia attività di consulente finanziario. A fare richiesta è stata mia moglie, in assoluta buonafede, e quei soldi non me li sono tenuti ma li ho dati subito in beneficenza per l’emergenza Coronavirus».

Montagnoli, consigliere regionale della Lega Nord, ex onorevole ed ex sindaco di Oppeano, rischia ora di non venir più candidato dal Carroccio alle prossime Regionali e di essere sospeso dal movimento, come aveva annunciato ieri sia Lorenzo Fontana, onorevole e vicesegretario della Lega, ed il presidente della Regione, Luca Zaia, intervenendo su quello che è diventato subito un caso nazionale con all’inizio coinvolti tre onorevoli leghisti, un 5Stelle ed un onorevole dell’Italia dei Valori. Caso che ora si allarga anche ai consiglieri regionali.

Condividi con:

Articoli Correlati

Colognola ai Colli, ricevuto dal prefetto il 14enne che ha salvato un uomo dall’infarto: «Andremo assieme al Bentegodi»

massimo

Torri del Benaco, via ai lavori del secondo lotto della Ciclovia del Garda

massimo

Soave, confermato dal Tci il riconoscimento di Bandiera arancione alla cittadina murata

massimo

Legnago, arrestato dopo una fuga spericolata inseguito dai Carabinieri

massimo

Castel d’Azzano, rinasce il circolo del Pd con segretaria Elena Tedeschi

massimo

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo