sabato , 19 settembre 2020

Home » Basso Veronese » Politica, il consigliere regionale Montagnoli ammette: «Ho preso il bonus da 600 euro»

Politica, il consigliere regionale Montagnoli ammette: «Ho preso il bonus da 600 euro»

agosto 11, 2020 7:12 am Category: Basso Veronese, In evidenza, Politica, Politica, ultimaora Scrivi un commento A+ / A-

Oltre al caso degli onorevoli, ora si apre anche quello dei consiglieri regionali che hanno chiesto ed avuto il bonus da 600 euro. Ieri, ad ammetterlo, è stato il veronese Alessandro Montagnoli, consigliere regionale del Carroccio: «È vero, ho ricevuto il bonus da 600 euro per le partite Iva per la mia attività di consulente finanziario. A fare richiesta è stata mia moglie, in assoluta buonafede, e quei soldi non me li sono tenuti ma li ho dati subito in beneficenza per l’emergenza Coronavirus».

Montagnoli, consigliere regionale della Lega Nord, ex onorevole ed ex sindaco di Oppeano, rischia ora di non venir più candidato dal Carroccio alle prossime Regionali e di essere sospeso dal movimento, come aveva annunciato ieri sia Lorenzo Fontana, onorevole e vicesegretario della Lega, ed il presidente della Regione, Luca Zaia, intervenendo su quello che è diventato subito un caso nazionale con all’inizio coinvolti tre onorevoli leghisti, un 5Stelle ed un onorevole dell’Italia dei Valori. Caso che ora si allarga anche ai consiglieri regionali.

Politica, il consigliere regionale Montagnoli ammette: «Ho preso il bonus da 600 euro» Reviewed by on . Oltre al caso degli onorevoli, ora si apre anche quello dei consiglieri regionali che hanno chiesto ed avuto il bonus da 600 euro. Ieri, ad ammetterlo, è stato Oltre al caso degli onorevoli, ora si apre anche quello dei consiglieri regionali che hanno chiesto ed avuto il bonus da 600 euro. Ieri, ad ammetterlo, è stato Rating: 0

Scrivi un commento

Devi essere logged in per scrivere un commento.

scroll to top
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com