22.7 C
Verona
24 Settembre 2020
Basso Veronese Est Veronese In evidenza Politica Politica Politica Politica ultimaora Valpolicella

Politiche 2018, dai dati sarebbero eletti nella Lega anche Valbusa, Zuliani e Turri

Il successo della Lega nel Veronese dovrebbe portare alla Camera anche i sindaci di Concamarise, Cristiano Zuliani, e di Roncà, Roberto Turri. Ancora non c’è l’ufficialità dell’elezione, ma il risultato della Lega che ha raccolto il 38,03% nel collegio del Basso Veronese ed il 33,87% nel collegio dell’Est Veronese-Valpolicella, dovrebbe garantire l’elezione anche dei candidati al proporzionale al quarto posto di lista, quindi Vania Valbusa, Cristiano Zuliani e Roberto Turri. Addirittura, con i resti di altri collegi, potrebbe farcela anche Raika Marcazzan.

Un risultato a tutto tondo del centrodestra a Verona, trainato dalla Lega che risulta il primo partito, con eletti già certi Paolo Paternoster, Vito Comencini e Paolo Tosato della Lega (i primi due alla Camera, il terzo al Senato); e Piergiorgio Cortelazzo e Davide Bendinelli per Forza Italia (alla Camera) e Stefano Bertacco di Fratelli d’Italia per il Senato.

«Il successo della Lega dovrebbe permettere a tutti e quattro i candidati al proporzionale sia alla Camera che al Senato di venir eletti – dice un entusiasta quanto stanco Zuliani -. Attendiamo però l’ufficialità dei risultati. Comunque, posso dire che ne sento già la responsabilità e che, come detto in campagna elettorale, mi impegnerò a a fondo per il territorio».

Articoli Correlati

Albaredo d’Adige, nessun ferito ma casa di riposo inagibile

massimo

Albaredo d’Adige, incendio alla casa di riposo

massimo

Occupazione, i sindacati chiedono a Zaia un patto per il lavoro

massimo

Vendemmia, oltre 50 italiani assunti grazie ad Agribi

massimo

Mozzecane, il Talent Music Summer chiude la stagione a Villa Cavriani

massimo

Rally, presentato il 38. Due Valli che si correrà il 24 ottobre

massimo