31.2 C
Verona
11 Agosto 2022
Basso Veronese Est Veronese In evidenza Politica Politica Politica Politica ultimaora Valpolicella

Politiche 2018, dai dati sarebbero eletti nella Lega anche Valbusa, Zuliani e Turri

Il successo della Lega nel Veronese dovrebbe portare alla Camera anche i sindaci di Concamarise, Cristiano Zuliani, e di Roncà, Roberto Turri. Ancora non c’è l’ufficialità dell’elezione, ma il risultato della Lega che ha raccolto il 38,03% nel collegio del Basso Veronese ed il 33,87% nel collegio dell’Est Veronese-Valpolicella, dovrebbe garantire l’elezione anche dei candidati al proporzionale al quarto posto di lista, quindi Vania Valbusa, Cristiano Zuliani e Roberto Turri. Addirittura, con i resti di altri collegi, potrebbe farcela anche Raika Marcazzan.

Un risultato a tutto tondo del centrodestra a Verona, trainato dalla Lega che risulta il primo partito, con eletti già certi Paolo Paternoster, Vito Comencini e Paolo Tosato della Lega (i primi due alla Camera, il terzo al Senato); e Piergiorgio Cortelazzo e Davide Bendinelli per Forza Italia (alla Camera) e Stefano Bertacco di Fratelli d’Italia per il Senato.

«Il successo della Lega dovrebbe permettere a tutti e quattro i candidati al proporzionale sia alla Camera che al Senato di venir eletti – dice un entusiasta quanto stanco Zuliani -. Attendiamo però l’ufficialità dei risultati. Comunque, posso dire che ne sento già la responsabilità e che, come detto in campagna elettorale, mi impegnerò a a fondo per il territorio».

Condividi con:

Articoli Correlati

Illasi, alla vista dei carabinieri scappa a folle velocità saltando due semafori: arrestato

massimo

Verona, al “Mura Festival” la musica dei “Joe Sanketti y Otravez”

massimo

Legnago, uomo colpito dal virus “West Nile” causato dalla puntura di zanzara infetta

massimo

Rally, il legnaghese Strabello secondo in classe 4 al “Salsomaggiore Terme”

massimo

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo