7.7 C
Verona
23 Febbraio 2024
In evidenza Politica ultimaora

Politiche 2022, i candidati del Pd nel Veronese: all’Uninominale alla Camera Foglia di Valeggio e Sterchele di S. Bonifacio

Il Pd ha sciolto ieri il nodo dei nomi dei candidati alle Politiche in quella che si annuncia una campagna elettorale tiratissima, la prima d’agosto nella storia della Repubblica. E questi sono i candidati veronesi in corsa, comunicati oggi dal segretario del Pd scaligero, Maurizio Facincani.

Per quanto riguarda il Proporzionale alla Camera, la capolista, come già scritto ieri, è Alessia Rotta, onorevole uscente con la quasi certezza di farcela. Tutta in salita, invece, la corsa per gli altri veronesi: Diego Zardini, anche lui onorevole uscente, in seconda posizione, la manager Barbara Ferro in terza e Giuseppe Mazza, vicepresidente dell’Ater Verona, figlio dell’ex sindaco di San Bonifacio, Pierdomenico.

Per il Proporzionale al Senato, dopo la capolista Beatrice Lorenzin, ma solo al terzo posto la veronese Alessandra Salardi.

Per l’Uninominale alla Camera nel colleggio Villafranca-Basso Veronese corre Federica Foglia, consigliere comunale di Valeggio sul Mincio. Mentre nel collegio Verona-Est Veronese è candidata l’assessore alle politiche sociali di San Bonifacio, Annamaria Sterchele (nella foto).

Per l’Uninominale al Senato su attende la scelta di un esponente di livello nazionale della coalizione.

Condividi con:

Articoli Correlati

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo

Verona, domani sit-in in piazza Bra per la Pace in Palestina e Ucraina

massimo

Sanità, l’Oncologia dell’Azienda ospedaliera di Verona protagonista di un nuovo farmaco contro il tumore al pancreas

massimo

Villafranca, i sindacati proclamano lo stato di agitazione alla casa di riposo 

massimo

Verona, 8 arresti per associazione per delinquere, violenza sessuale aggravata, sfruttamento della prostituzione, detenzione di armi clandestine e truffa

massimo

Bardolino, il 29 febbraio (unica data in Veneto) Paolo Belli porta al teatro Corallo il suo “Pur di far Commedia”

massimo