17.4 C
Verona
22 Maggio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Politiche ambientali, Mantovanelli: «Da Sogesid un contributo concreto alle Pubbliche Amministrazioni»

Capacità di gestire progetti complessi, fornendo competenze alle amministrazioni locali per affrontare la sfida della transizione ecologica. Nel ruolo di Sogesid il peso specifico dei risultati ottenuti dai progetti  “Mettiamoci in RIGA” e “CReIAMO PA”, presentati ieri a Roma nella sala auditorium del MASE (Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energitica) dal presidente Roberto Mantovanelli, che è anche alla testa di Acque Veronesi.

«L’azienda ha svolto un lavoro notevole, in accordo con il Ministero, dando agli Enti regionali e locali un supporto sia formativo che concreto per perseguire gli obiettivi di sostenibilità ambientale, dimostrando di essere strumento fondamentale di progettazione e di coordinamento», ha spiegato Mantovanelli.

Nei numeri la conferma di Sogesid quale braccio operativo delle politiche ambientali ministerali, ed attore responsabile ed attivo nella promozione di progetti di alta qualità tecnica. Quattordici i i temi ambientali affrontati nell’ultimo quinquiennio, oltre 20 mila i destinatari raggiunti e 1500 gli enti coinvolti. Oltre 1800 gli output previsti e realizzati, tra cui workshop, laboratori, tavoli tecnici, affiancamenti e seminari.

«Questo approccio ha portato alla realizzazione di un numero significativo di iniziative e alla fornitura di strumenti essenziali anche in ottica PNRR, con un riscontro molto positivo dai territori – ha concluso l’ingegnere veronese -. Il patrimonio consolidato di questi progetti rappresenta ora una nuova sfida: assicurare che il valore creato non venga disperso ma diventi un’opportunità per rafforzare ulteriormente le Pubbliche Amministrazioni di fronte alle sfide dell’innovazione».

Condividi con:

Articoli Correlati

Polato (FdI): «L’Europa sia unita contro l’eccessiva capacità cinese. Rischio da Pechino di dazi al vino europeo»

massimo

Verona, incontro sull’Autonomia differenziata con Paolo Borchia e il ministro Calderoli

massimo

San Bonifacio, alzato il ponte della Motta per far passare l’Alpone in piena

massimo

Maltempo, Soave conta i danni con oltre 170 abitazioni allagate fino al piano terra, una cantina devastata e 11 frane

massimo

San Pietro di Morubio, un morto nel ribaltamento di un’auto

massimo

San Bonifacio e Soave, attenti a finti tecnici di Acque Veronesi

massimo