1.2 C
Verona
9 Febbraio 2023
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Premiati a Venezia gli studenti del Da Vinci di Cerea e del “Corrà” di Salizzole

festa-scuole

Due lavori sulla Grande Guerra valgono agli studenti del liceo Da Vinci di Cerea ed a quelli dell’Istituto Comprensivo “Fratelli Corrà” di Salizzole primo e secondo posto del Concorso “Tutela, valorizzazione e promozione del Patrimonio Artistico e Culturale Veneto”, che ha visto partecipare 37 classi provenienti da tutto il Veneto e dall’Istria. La premiazione si è tenuta oggi, mercoledì 25 marzo, a Venezia, nella prestigiosa Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, alla presenza dell’assessorato Regionale all’Identità Veneta, l’Unpli Veneto e il Miur, il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca, durante la Festa del Popolo Veneto.

I ragazzi del liceo Da Vinci, una ventina gli studenti coinvolti, compresi gli allievi del corso di balletto e teatro, seguiti dal professore di italiano, storia e latino, Girolamo Paparella, hanno presentato un video di 15 minuti, tutto realizzato da loro, ed intitolato “Cerea nella Prima Guerra Mondiale” con cui hanno partecipato al secondo dei tre bandi del concorso, quello appunto dedicato a “I Veneti e la Grande Guerra”.

Lo stesso hanno fatto gli alunni della scuola primaria dell’istituto comprensivo “Fratelli Corrà” di Salizzole con la ricerca storica “Trincea”. «È il terzo anno che le elementari arrivano a questo premio, grazie al lavoro della professoressa Anna Chiara Rossignoli – spiega il dirigente scolastico, Saverio Spinelli -. Quest’anno sono arrivati secondi nella loro categoria, negli scorsi anni avevano vinto il primo premio».

Condividi con:

Articoli Correlati

Formazione, 2.000 studenti hanno partecipato all Giornata internazionale sulla sicurezza in internet 

massimo

Cattolica trasferisce attività in Piemonte e la Cgil attacca: «Generali mostra il suo vero volto mettendo a rischio 90 posti di lavoro alla Insurecom»

massimo

Formazione, presentato il Piano Operativo Regionale “Persi, dispersi e ritrovati: le politiche per i giovani”

massimo

Negrar, i Carabinieri pedinano uno spacciatore fino a Montebello (Vicenza) per arrestarlo

massimo

Verona, sbloccato a Roma dal Cipess il progetto del Filobus con 6,73 milioni di euro di contributo in più

massimo

Verona, Adiconsum ottiene dall’Arbitro Bancario Finanziario il rimborso di 4.200 euro truffati ad un cittadino tramite sms

massimo