17.5 C
Verona
22 Settembre 2020
Basso Veronese In evidenza Sport Sport Sport ultimaora Verona provincia

Rally, il legnaghese Strabello è il Re dell’Adriatico

strabello-adriatico

Il re dell’Adriatico è lui. Stefano Strabello, pilota legnaghese della Destra 4 sulla Suzuki Swift Sport 1600, non smette di stupire in questo avvio di stagione. Nello scorso fine settimana è stato il protagonista indiscusso insieme al navigatore, Paolo Scardoni, del Rally Adriatico valevole per il Suzuky Rally Trophy.

Inarrestabile la sua corsa sugli sterrati marchigiani, Stefano, grazie anche all’uscita di scena del suo avversario Lorenzo Coppe, ha letteralmente dominato la scena. Ora sono tre sono i piloti che si contendono le posizioni di vertice della serie monomarca, con Strabello al secondo posto con 66 punti in classifica generale.

Questi i piazzamenti all’Adriatico: 1] Strabello – Scardoni (Destra 4) in 1h24’03.1; 2] Martinelli – Brugiati (G.R. Motorsport) a 7.5; 3] Scalzotto – Andrian (Funny Team) a 46”; 4] Antonucci – Antonucci (Wrt-Winners Rally Team) a 1’44.9; NC] Coppe – Poloni (Millennium Sport Promotion) tutti a bordo di Suzuki Swift Sport 1600 – R/R1B.

Articoli Correlati

Nogara, Falco (Lega): «L’entrata di Pasini decisa a Verona. Non siamo “padroni a casa nostra”»

massimo

Regionali, rieletta Cristina Guarda per Europa Verde

massimo

Elezioni Regionali, Cappelletti (5Stelle): «Abbiamo perso. Ricominciamo da qui»

massimo

Elezioni, cancellati i 5Stelle dal consiglio regionale Veneto

massimo

Elezioni Regionali, Bertucco: «Ripartire dal territorio»

massimo

Negrar, Marco Andreoli al 99% futuro consigliere regionale

massimo