8.3 C
Verona
4 Febbraio 2023
Basso Veronese In evidenza Sport Sport ultimaora

Rally, Strabello presenta la nuova stagione del Campionato italiano: «Quest’anno corro per vincere»

Stefano Strabello e Sofia d’Ambrogio con la nuova Suzuki Swift 1.0 Boosterjet RS R1

Stefano Strabello toglie i veli all’impegno sportivo 2019 e annuncia la conferma della partecipazione al Campionato Italiano Rally R1 e alla Suzuki Rally Cup che scatteranno il 22-23 marzo con il 42° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio.

Ieri sera, a Legnago all’interno della concessionario Autoteam 9, Strabello, assieme alla giovanissima navigatrice Sofia D’Ambrosio, 21 anni, ha presentato la loro stagione sportiva e la nuova Suzuki Swift 1.0 Boosterjet RS di classe “R1” , preparata dalla “Gliese Engineering” per il team Destra 4 Squadra Corse.

La grande novità della stagione 2019 per il pilota di Legnago è il ritorno alla classe R1 e alla serie riservata alle vetture del marchio giapponese con la nuovissima Suzuki Swift 1.0 Boosterjet RS R1, sorella maggiore della Swift 1600 con la quale Strabello si mise in luce nelle stagioni 2016 e 2017 nel Suzuki Rally Trophy. Al suo fianco la giovane navigatrice piemontese Sofia D’Ambrosio, già codriver di astri nascenti del rallysmo tricolore come Luca Bottarelli e Andrea Gonella.

La nuova vettura, presentata ufficialmente ieri sera nella sede della Concessionaria Autoteam di Legnago, rappresenta una sfida sportiva per Strabello. Recentemente sviluppata dalla casa giapponese di Hamamatsu, la Suzuki Swift 1.0 Boosterjet RS R1 è equipaggiata con un motore tre cilindri turbo 1.0 da 112 cavalli e 160 Nm di coppia che il pilota veronese sperimenterà per la prima volta la prossima settimana al 42° Rally del Ciocco e Valle del Serchio. Decisamente diversa rispetto alla Swift 1600 con la quale Strabello vanta un’importante esperienza, la Suzuki Swift 1.0 Boosterjet RS R1 monta un cambio sequenziale a 5 marce e sarà equipaggiata con pneumatici Toyo, come previsto dai regolamenti del monomarca.

Condividi con:

Articoli Correlati

Bardolino, oggi la Coppa Giulietta&Romeo tra il Garda e la Valpolicella

massimo

Verona, i sindacati sull’ennesimo morto sul lavoro: «Una strage che non si ferma»

massimo

Verona, la SuperBeton smantella l’impianto di via del Vegron. Bertiucco: «Vittoria dei cittadini di Montorio»

massimo

Verona, deserta l’asta per la Domus Mercatorum. Venduta Casa Bresciani a 3,3 milioni

massimo

Cerea, la Regione dà il via all’eliminazione di tre passaggi a livello con un progetto da 14 milioni

massimo

Pressana, l’operaio deceduto stamattina è caduto nella cisterna del proprio camion di mangimi

massimo