15.2 C
Verona
3 Marzo 2021
In evidenza Politica ultimaora

Anna Maria Bigon (Pd): «Tornare al radicamento sul territorio»

bigon-anna02

«Al di là della conquista o meno di un seggio in consiglio regionale, il risultato personale è ottimo e ringrazio tutti colore che con me hanno lavorato a quest’obiettivo. Partendo da un piccolo seppur importante paese come Povegliano, da 7 mila anime, siamo riusciti a far comprendere il nostro progetto di governo a tutta la provincia veronese – dice Anna Maria Bigon che con 5893 preferenze è la seconda dei candidati del Partito Democratico dietro a Orietta Salemi con 8836 voti -. È la dimostrazione che il lavoro sul territorio, tra la gente, paga sempre. E credo che da queste elezioni il partito debba subito tornare a ritrovare il suo radicamento sul territorio. Non so ancora se sarò eletta in Regione, ma il mio impegno continuerà con maggior spinta per ripagare la fiducia accordatami da tanti cittadini».

Articoli Correlati

Calcio Serie C, il Legnago si ferma sullo 0-0 col Carpi in casa: occasione sprecata

massimo

Verona, farmacisti truffati da falsi funzionari della Camera di Commercio

massimo

Missioni: Rebecca, 28 anni, in Sud Sudan con Medici con l’Africa Cuamm

massimo

Lotta al Covid, l’ospedale di Negrar diventa centro vaccinale per la popolazione

massimo

Vitivinicoltura, da oggi il Soave ha il suo “Protocollo sull’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari”

massimo

Peschiera del Garda, 2 arresti e 1 chilo di eroina sequestrati dalla Guardia di Finanza

massimo