7.7 C
Verona
24 Febbraio 2024
In evidenza Politica ultimaora

Anna Maria Bigon (Pd): «Tornare al radicamento sul territorio»

bigon-anna02

«Al di là della conquista o meno di un seggio in consiglio regionale, il risultato personale è ottimo e ringrazio tutti colore che con me hanno lavorato a quest’obiettivo. Partendo da un piccolo seppur importante paese come Povegliano, da 7 mila anime, siamo riusciti a far comprendere il nostro progetto di governo a tutta la provincia veronese – dice Anna Maria Bigon che con 5893 preferenze è la seconda dei candidati del Partito Democratico dietro a Orietta Salemi con 8836 voti -. È la dimostrazione che il lavoro sul territorio, tra la gente, paga sempre. E credo che da queste elezioni il partito debba subito tornare a ritrovare il suo radicamento sul territorio. Non so ancora se sarò eletta in Regione, ma il mio impegno continuerà con maggior spinta per ripagare la fiducia accordatami da tanti cittadini».

Condividi con:

Articoli Correlati

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo

Verona, domani sit-in in piazza Bra per la Pace in Palestina e Ucraina

massimo

Sanità, l’Oncologia dell’Azienda ospedaliera di Verona protagonista di un nuovo farmaco contro il tumore al pancreas

massimo

Villafranca, i sindacati proclamano lo stato di agitazione alla casa di riposo 

massimo

Verona, 8 arresti per associazione per delinquere, violenza sessuale aggravata, sfruttamento della prostituzione, detenzione di armi clandestine e truffa

massimo

Bardolino, il 29 febbraio (unica data in Veneto) Paolo Belli porta al teatro Corallo il suo “Pur di far Commedia”

massimo