1.2 C
Verona
9 Febbraio 2023
In evidenza Politica Politica ultimaora Verona provincia

Regionali, Bigon (Pd) incontra gli amministratori che la sostengono

bigon-sindaci

Incontro “in famiglia” a palazzo Barbieri per Anna Maria Bigon e molti amministratori di Verona e provincia che sostengono la sua candidatura. Sono più di 60 gli amministratori che hanno confermato il loro sostegno al suo documento e alla sua candidatura. L’obiettivo della candidata, sindaco di Povegliano Veronese per due mandati, è quello di diventare in futuro punto di contatto tra gli amministratori locali veronesi e la Regione.

«Fare l’amministratore locale è un privilegio. Perché permette a tutti noi di esercitare la politica nel modo più alto, vicini ai cittadini e ai loro bisogni di tutti i giorni. Per questo sono convinta che ci sia bisogno anche di una politica regionale che venga incontro agli amministratori, una politica che prenda decisioni trasparenti, meno burocratica, che dialoghi con l’amministratore conoscendone la situazione – ha detto Bigon -. Per questo, intendo mettere a frutto la mia esperienza di sindaco e la mia competenza in temi importanti quali la tutela dell’ambiente, i servizi alla persona e la sicurezza degli edifici pubblici».

Tra i sostenitori numerosi sindaci della provincia veronese tra cui Manzato di Sommacampagna, Tramonte di Cavaion e Sgrenzaroli di Sorgà, con i colleghi di Dolcè, Marano, Trevenzuolo, Buttapietra e i vicesindaci di San Pietro in Cariano, Lazise, Povegliano. Tra gli assessori Marastoni di Castelnuovo, Merlo di S. Bonifacio, Avola di Negrar, Eridani di Badia Calavena. In città Bigon conta sull’appoggio del consigliere comunale Damiano Fermo e di molti consiglieri di circoscrizione, oltre che del consigliere provinciale Giandomenico Allegri (vicesindaco anche di Sommacampagna).

Condividi con:

Articoli Correlati

Formazione, 2.000 studenti hanno partecipato all Giornata internazionale sulla sicurezza in internet 

massimo

Cattolica trasferisce attività in Piemonte e la Cgil attacca: «Generali mostra il suo vero volto mettendo a rischio 90 posti di lavoro alla Insurecom»

massimo

Formazione, presentato il Piano Operativo Regionale “Persi, dispersi e ritrovati: le politiche per i giovani”

massimo

Negrar, i Carabinieri pedinano uno spacciatore fino a Montebello (Vicenza) per arrestarlo

massimo

Verona, sbloccato a Roma dal Cipess il progetto del Filobus con 6,73 milioni di euro di contributo in più

massimo

Verona, Adiconsum ottiene dall’Arbitro Bancario Finanziario il rimborso di 4.200 euro truffati ad un cittadino tramite sms

massimo