12.6 C
Verona
16 Ottobre 2021
Cronaca Cronaca In evidenza Politica ultimaora Verona provincia

Regionali, pronto secondo gruppo che guarda a Tosi con Bottacin

tosi03

In attesa della scadenza dell’ultimatum di Matteo Salvini di domani sera, Flavio Tosi pensa già al futuro e prepara il terreno per la sua discesa in campo in vista delle elezioni regionali. E dopo la nascita del gruppo “Impegno Veneto” a firma dei “tosiani” Baggio, Toscani e Piccolo, in Regione Veneto i movimenti non sembrano essersi conclusi. Già domani mattina potrebbe essere ufficializzata la nascita di un nuovo gruppo consiliare vicino a Tosi con a capo Diego Bottacin, appartenente al Gruppo Misto ma eletto nelle liste del Pd. In più, secondo fonti vicinissime al sindaco di Verona, ci sarebbero addirittura i presupposti per la creazione di un terzo gruppo, anche se la questione è ancora tutta da definire. In entrambi i casi, i membri non sarebbero “pescati” dalla Lega ma da gruppi minori. Se anche questa operazione dovesse andare in porto, Tosi si ritroverebbe automaticamente con ben sei possibili liste civiche da presentare alle elezioni regionali. La legge elettorale infatti esonera dalla raccolta delle firme le liste dei candidati espressione dei gruppi consiliari già presenti in Consiglio e concede a tali candidati la possibilità di presentare fino ad un massimo di due liste. E in matematica 2×3=6. Un bottino niente male. (Mi.Buo.)

Condividi con:

Articoli Correlati

Lotta al Covid, in farmacia oltre 4000 tamponi al giorno. Vecchioni: «Aumentata la richiesta, ma non ci sono assembramenti»

massimo

Sorgà, aperti i cantieri del cavalcaferrovia sulla provinciale per Bonferraro

massimo

Cerea, torna dopo due anni rinnovata la festa “Gusato de’ l’Anara” ad Asparetto

massimo

Colognola ai Colli, da lunedì sospesa la circolazione sulla provinciale 37

massimo

Trasporti, la Cgil sui problemi di Atv per l’obbligo Green Pass: «Una scusa per non pagare straordinari»

massimo

Verona, tre feriti di cui uno grave nello scontro tra un’auto ed un Tir

massimo