27.8 C
Verona
24 Luglio 2024
Basso Veronese Cucina Economia Economia ultimaora

Risicoltura, il Parlamento Ue chiede alla commissione di ritirare la proposta sull’aumento dei limiti di triciclazolo

«Tutelato al Parlamento europeo il riso veronese con la richiesta alla Commissione europea di ritirare la proposta sull’aumento dei limiti di triciclazolo, potente pesticida vietato nell’Ue ma utilizzato dai principali Paesi produttori dell’Asia ma anche America del Sud». Ne dà notizia l’europarlamentare e segretario provinciale della Lega di Verona, Paolo Borchia, che spiega: «Con il nostro voto a questa risoluzione i limiti resteranno verosimilmente quelli attuali, quindi a tutela di un comparto d’eccellenza per il veronese e non solo. Impedire che la Commissione introducesse una tolleranza all’importazione per la sostanza attiva triciclazolo nel riso, era doveroso nei confronti del lavoro dei nostri risicoltori. Abbiamo accolto le preoccupazioni dei produttori: inaccettabile che spinte dettate da interessi economici di Paesi terzi o di alcune società che operano nella produzione della sostanza, o nell’importazione per la commercializzazione del riso all’interno dell’Ue, possano portare a un allentamento delle regole e degli standard di importazione o, peggio ancora, degli standard di produzione applicati nell’Unione, che sono già i più sostenibili a livello globale. Non dimentichiamo – conclude Borchia – che l’aumento delle importazioni di riso asiatico nel 2022, solo per l’Italia, sono praticamente raddoppiate, raggiungendo l’86%”.


Condividi con:

Articoli Correlati

Viabilità, riaperta ieri la Provinciale 20 tra Nogara e Salizzole

massimo

Verona, 33 arresti contro la rete di criminali che rapinava, scippava, aggrediva persone davanti alla Stazione

massimo

Malcesine, precipita con il parapendio lanciandosi dal monte Baldo: morto

massimo

Verona, consegnate da Tosi e Bisinella al carcere di Montorio 11 tonnellate di piastrelle per rifare le docce

massimo

Nuoto, Bentegodi sugli scudi ai Regionali con Aiello e Brembilla oro nel dorso

massimo

Ciclismo, l’Autozai Contri domina il Giro del Veneto Juniores: tre vittorie su 4 tappe e Valjavec campione

massimo