9.1 C
Verona
3 Dicembre 2022
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

S.Bonifacio, 40enne accoltellato per una lite al parcheggio: denunciato un pensionato

Litigio per un parcheggio nella tarda mattinata di ieri a San Bonifacio. Ad avere la peggio un quarantenne, ferito alla schiena dal fendente sferrato da un pensionato 63enne, rintracciato in poche ore dai Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Bonifacio e denunciato per quanto accaduto.

A dare l’allarme i sanitari dell’ospedale Fracastoro dove la vittima si era recato con un vistoso taglio, ma non in pericolo di vita. A scatenare il tutto sarebbe stato un banale litigio per un parcheggio durante il quale il pensionato, utilizzando il coltello di un robot da cucina, ha colpito la vittima alla schiena. L’aggressore subito dopo è salito a bordo della propria automobile allontanandosi in tutta fretta.

Grazie alla visione delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza, gli investigatori hanno potuto ricostruire le fasi dell’aggressione ed individuare il veicolo a bordo del quale il pensionato si è allontanato. I militari dopo aver individuato l’abitazione del pensionato, procedevano alla perquisizione rinvenendo l’oggetto acuminato che veniva posto sotto sequestro. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Verona in stato di libertà

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, lutto nel mondo agricolo e sindacale per la scomparsa di Laura Ferrin

massimo

Rinnovabili, Borchia (Lega): «Pericolo dipendenza tecnologica da Cina, ora creare filiera fotovoltaico in Europa»

massimo

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo