9.1 C
Verona
3 Dicembre 2022
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

S. Bonifacio, 5 denunciati per guida in stato di ebrezza e due sorpresi ubriachi a infastidire i passanti

Resta alta l’attenzione dell’Arma al fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto assunzione di sostanze stupefacenti, al fine di scongiurare incidenti stradali e rendere maggiormente sicura la circolazione stradale. Nelle giornate di sabato e domenica scorsi, sono stati attuati numerosi posti di controllo sulla viabilità stradale, principale e secondaria, con pattuglie del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di San Bonifacio. In totale sono stati controllati 34 veicoli ed oltre 60 persone.

Ben 7 conducenti sono stati sorpresi alla guida in stato di ebbrezza alcolica. Cinque di loro, essendo stato riscontrato il superamento del tasso alcolemico di 0,8 grammi per litro (g/l), sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Verona e la patente di guida gli è stata ritirata per la sospensione.

Nel corso del servizio sono stati inoltre deferiti all’Autorità Giudiziaria scaligera due stranieri che, recidivi, si trovavano nel centro di San Bonifacio, in stato di manifesta ubriachezza, intenti ad infastidire e molestare i passanti.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, lutto nel mondo agricolo e sindacale per la scomparsa di Laura Ferrin

massimo

Rinnovabili, Borchia (Lega): «Pericolo dipendenza tecnologica da Cina, ora creare filiera fotovoltaico in Europa»

massimo

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo