22.2 C
Verona
12 Aprile 2024
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

S.Bonifacio, domenica al Palaferroli le ragazze del volley in campo per la ricerca sul cancro 

Domenica prossima, 5 marzo, alle 17 al Palaferroli di San Bonifacio, Unione Volley Montecchio Maggiore – Ipag Sorelle Ramonda e Assitec Volley Sant’Elia scenderanno in campo per sostenere la ricerca sul cancro. Sarà una domenica speciale, dunque, non solo perché sarà l’ultima giornata della regular season di volley A2 e le biancorosse guidate da coach Sinibaldi potranno festeggiare il passaggio alla pool promozione. Lo sarà anche perché il 5 marzo è il giorno in cui il volley rosa darà supporto alle iniziative per la ricerca universitaria sul cancro e per la promozione della parità di genere.

L’iniziativa, di cui la Lega Volley femminile è partner, s’intitola “Just The Woman I Am” e cade in concomitanza con la Festa della Donna della prima settimana di marzo. Di qui l’obiettivo aggiunto di promuovere la parità di genere, la prevenzione e la promozione di corretti stili di vita. Le ragazze di Montecchio, come tutte le giocatrici della serie A, promuoveranno sui social l’iniziativa e scenderanno in campo con una maglia celebrativa. Durante la presentazione delle squadre, verrà letto un annuncio fonico che spiegherà il senso dell’iniziativa, che dal 2014, attraverso una corsa-camminata di cinque chilometri aperta a tutti, raccoglie i fondi per la ricerca universitaria sul cancro. Grazie a questa iniziativa, dal 2016, sono stati finanziati premi di ricerca e borse di studio, cicli di convegni scientifici internazionali e percorsi di formazione. Informazioni sul sito: https://jtwia.org.

«Siamo felici di affiancarci per il terzo anno consecutivo a “Just The Woman I Am”, schierandoci ancora una volta contro ogni forma di discriminazione e a favore della ricerca – sottolinea Mauro Fabris, presidente della Lega Pallavolo Serie A Femminile -. Come Lega Volley Femminile, è importante per il nostro movimento supportare e diffondere le iniziative che aspirano a promuovere la parità di genere, la prevenzione e i corretti stili di vita. Ringrazio il Centro Universitario Sportivo, l’Università degli Studi e il Politecnico di Torino per averci nuovamente coinvolto in questa splendida manifestazione».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, ampia partecipazione al presidio in piazza Cittadella per lo sciopero dei settori privati

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Verona, conclusa la prima fase del concorso di idee per l’ex Seminario con 73 proposte

massimo

Torri del Benaco, tenta di uccidere il padre a coltellate: arrestato dai Carabinieri

massimo

Castelnuovo del Garda, arrestati due italiani per la rapina in villa a coppia di anziani

massimo

Verona, Enrichetta Alimena presenta il suo libro “Lotta per l’inclusione” sulla disabilità

massimo