19.4 C
Verona
16 Ottobre 2021
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

S. Bonifacio, rapinato e sequestrato dopo il rapporto: arrestati escort e tre complici

Tre uomini e una donna,tutti originari dell’est europeo, sono stati arrestati dai carabinieri di San Bonifacio con l’accusa di rapina aggravata e sequestro di persona. Il provvedimento è il frutto di un’indagine, coordinata dal sostituto procuratore Elisabetta Labate, su una rapina effettuata lo scorso mese di maggio nell’abitazione di un giovane che aveva concordato una prestazione sessuale con la donna rispondendo ad un annuncio pubblicato sulla bacheca web di un sito d’incontri.

Dopo il rapporto, la donna aveva usato lo stratagemma di andare in bagno da dove, usando il suo telefono cellulare, aveva avvisato i complici che, una volta localizzato l’appartamento, avevano sfondato la porta d’ingresso aggredendo e malmenando la vittima, rapinandola di ulteriore denaro contante. In seguito all’aggressione il giovane aveva riportato delle lesioni giudicate guaribili in 30 giorni. I quattro presunti rapinatori hanno tutti precedenti per reati contro il patrimonio. Sono risultati gli autori di un analogo episodio avvenuto qualche giorno dopo in provincia di Padova, dove con le stesse modalità avevano rapinato 1500 euro. In questo caso i giudici hanno contestato anche il reato di sequestro di persona essendo stata, la vittima, rinchiusa in una stanza per evitare che desse l’allarme. I quattro si trovano ora presso nelle carceri di Milano San Vittore, Verona Montorio e Vicenza.

Condividi con:

Articoli Correlati

Lotta al Covid, in farmacia oltre 4000 tamponi al giorno. Vecchioni: «Aumentata la richiesta, ma non ci sono assembramenti»

massimo

Sorgà, aperti i cantieri del cavalcaferrovia sulla provinciale per Bonferraro

massimo

Cerea, torna dopo due anni rinnovata la festa “Gusato de’ l’Anara” ad Asparetto

massimo

Colognola ai Colli, da lunedì sospesa la circolazione sulla provinciale 37

massimo

Trasporti, la Cgil sui problemi di Atv per l’obbligo Green Pass: «Una scusa per non pagare straordinari»

massimo

Verona, tre feriti di cui uno grave nello scontro tra un’auto ed un Tir

massimo