9.5 C
Verona
23 Febbraio 2024
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

S.Bonifacio, ubriaco va al bar dopo le 18 e aggredisce i Carabinieri: arrestato

Nella serata di ieri, D.D. 43 anni, di origine serba, è stato arrestato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di San Bonifacio per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento e minacce.

L’uomo, in evidente stato di ebbrezza alcolica, è entrato in un bar di via Prova, chiedemdo di consumare ulteriori alcolici, nonostante il locale fosse già chiuso e la normativa anti CoVid vieti il consumo di bevande e alimenti nei locali dopo le ore 18. Ne nasceva subito un acceso diverbio con la titolare dell’esercizio commerciale, la quale dopo essersi tassativamente rifiutata di assecondare quelle richieste, molto spaventata, ha chiamato il 112.

I Carabinieri intervenuti immediatamente sul posto, richiesto l’ausilio di altre pattuglie e nonostante la violenta reazione dell’uomo che per opporsi alle operazioni di identificazione inveiva e li colpiva con calci e pugni, riuscivano a trarre in arresto il malintenzionato.

Questa mattina l’uomo è stato tradotto davanti al Tribunale di Verona; in attesa della definizione del processo nei suoi confronti fissata per fine anno. A suoi carico è stato disposto l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria 3 volte a settimana.

Condividi con:

Articoli Correlati

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo

Verona, domani sit-in in piazza Bra per la Pace in Palestina e Ucraina

massimo

Sanità, l’Oncologia dell’Azienda ospedaliera di Verona protagonista di un nuovo farmaco contro il tumore al pancreas

massimo

Villafranca, i sindacati proclamano lo stato di agitazione alla casa di riposo 

massimo

Verona, 8 arresti per associazione per delinquere, violenza sessuale aggravata, sfruttamento della prostituzione, detenzione di armi clandestine e truffa

massimo

Bardolino, il 29 febbraio (unica data in Veneto) Paolo Belli porta al teatro Corallo il suo “Pur di far Commedia”

massimo