15.2 C
Verona
30 Settembre 2022
Basso Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

S.Pietro di Morubio, con Guerra Verona Domani, Fare e Giorgetti di FdI

È arrivato il sostegno ufficiale di Verona Domani a fianco del candidato a sindaco Matteo Guerra (nella foto con Casali, Gasparato e Occhipinti). Ieri sera, a San Pietro di Morubio, si è tenuta la presentazione della lista “Insieme”, civica di centrodestra che candida a primo cittadino l’ex vicesindaco Guerra. Alla serata hanno partecipato l’ex consigliere regionale ed attuale presidente di Agsm-Aim Stefano Casali ed il presidente del Consorzio Zai Matteo Gasparato, hanno annunciato l’appoggio di Verona Domani al candidato di centrodestra della civica “Insieme per San Pietro di Morubio”. A loro fianco anche Riccardo Shahine (consigliere comunale di Fi a Legnago), Matteo Bragantini (Fare! di Flavio Tosi) e Massimo Giorgetti.

Quest’utimo ha chiarito: «Sono qui in veste personale per dare il mio appoggio personale a Matteo Guerra, precisando che Fratelli d’Italia, di cui sono vicecoordinatore regionale, a San Pietro di Morubio come partito è equidistante da entrambe le civiche in corsa alle amministrative». Un colpo, questo, a favore di Guerra dopo che il sindaco uscente, Corrado Vincenzi, aveva presentato la sua lista come espressione «del centrodestra unito», affiancato in quell’occasione da referenti del territorio di Lega, FdI e Fi.

«La lista “Insieme” è composta da esponenti della società civile, del volontariato e con esperienza amministrativa. Tra questi alcuni iscritti ai partiti tradizionali e a Verona Domani – ha spiegato Guerra, 46 anni, avvocato, ex assessore ai lavori pubblici -. È un gruppo giovane, ma già ben consolidato anche grazie all’impegno ed alle qualità dei suoi componenti che, persone volenterose, capaci e con diverse sensibilità sia umane che politiche, hanno deciso di impegnarsi in prima persona nella vita amministrativa del paese, con l’obiettivo di rilanciare e migliorare il territorio comunale». I candidati della lista “Insieme” sono 6 donne e 6 uomini: Federica Beghini, Paolo Bottura, Michele Cauci, Luca Comitti, Eleonora Dal Pezzo, Alessandro Fadini, Giancarlo Fanini, Marco Ferrarese, Veronica Modena, Rossana Schenato, Giorgia Zago, Roberta Zenti.

Condividi con:

Articoli Correlati

Poste Italiane, i cittadini di Legnago, S. Bonifacio, Pescantina coinvolti nel progetto “Etichetta la cassetta”

massimo

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Scuola&Alimentazione, lanciato dalla sede Enaip il concorso “La salute nel piatto”

massimo

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo