7.7 C
Verona
24 Febbraio 2024
In evidenza Politica ultimaora

S. Pietro in Cariano, l’accordo Lega-Accordini in bilico col Carroccio pronto a candidare Zantedeschi

Il sindaco uscente Giorgio Accordini

Tiene banco a S.Pietro in Cariano i dibattito sull’accordo che sarebbe stato siglato ancora mesi fa e che nascerebbe da un patto a livello proviciale che coinvolge anche le candidature a sindaco di Daniele Zivelonghi per tutto il centro destra a Fumane e la ricandidatura dell’attuale sindaco Roberto Zorzi a Sant’Ambrogio di Valpolicella.
La sezione della Lega di S. Pietro in Cariano sarebbe quanto meno spaccata in due sulla scelta di sostenere la candidatura a sindaco del primo cirradino uscente Gorgio Accordini (che arriverebbe così al suo quarto mandato) fino ad oggi sostenuto dal Pd e da civica di centrio sinistra. Tanto che una parte del Carroccio, guidata dall’ex sindaco Gabriele Maestrelli, avrebbe chiesto alla segreteria provinciale del movimento di intervenire e bloccare tutto. Non solo, questa parte dei leghisti avrebbero già anche un candidato sindaco, l’ingegner Gerardo Zantedeschi, già assessore ai tempi della Dc, e sarebbero pronti a correre con una loro lista sotto l’effige della Lega, ma con l’appoggio anche di tutto il resto del centrodestra.

Condividi con:

Articoli Correlati

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo

Verona, domani sit-in in piazza Bra per la Pace in Palestina e Ucraina

massimo

Sanità, l’Oncologia dell’Azienda ospedaliera di Verona protagonista di un nuovo farmaco contro il tumore al pancreas

massimo

Villafranca, i sindacati proclamano lo stato di agitazione alla casa di riposo 

massimo

Verona, 8 arresti per associazione per delinquere, violenza sessuale aggravata, sfruttamento della prostituzione, detenzione di armi clandestine e truffa

massimo

Bardolino, il 29 febbraio (unica data in Veneto) Paolo Belli porta al teatro Corallo il suo “Pur di far Commedia”

massimo