6.4 C
Verona
3 Febbraio 2023
In evidenza Politica ultimaora

S. Pietro in Cariano, l’accordo Lega-Accordini in bilico col Carroccio pronto a candidare Zantedeschi

Il sindaco uscente Giorgio Accordini

Tiene banco a S.Pietro in Cariano i dibattito sull’accordo che sarebbe stato siglato ancora mesi fa e che nascerebbe da un patto a livello proviciale che coinvolge anche le candidature a sindaco di Daniele Zivelonghi per tutto il centro destra a Fumane e la ricandidatura dell’attuale sindaco Roberto Zorzi a Sant’Ambrogio di Valpolicella.
La sezione della Lega di S. Pietro in Cariano sarebbe quanto meno spaccata in due sulla scelta di sostenere la candidatura a sindaco del primo cirradino uscente Gorgio Accordini (che arriverebbe così al suo quarto mandato) fino ad oggi sostenuto dal Pd e da civica di centrio sinistra. Tanto che una parte del Carroccio, guidata dall’ex sindaco Gabriele Maestrelli, avrebbe chiesto alla segreteria provinciale del movimento di intervenire e bloccare tutto. Non solo, questa parte dei leghisti avrebbero già anche un candidato sindaco, l’ingegner Gerardo Zantedeschi, già assessore ai tempi della Dc, e sarebbero pronti a correre con una loro lista sotto l’effige della Lega, ma con l’appoggio anche di tutto il resto del centrodestra.

Condividi con:

Articoli Correlati

Pressana, è un cinquantenne la vittima sul lavoro morto cadendo nella cisterna di un’azienda

massimo

Pressana, muore cadendo in una cisterna: ennesima vittima sul lavoro

massimo

Ferrara del Monte Baldo, disperso in Vajo dell’Orsa recuperato ieri sera a tarda ora dai Vigili del fuoco

massimo

Borchia (segretario provinciale Lega): «Approvato il decreto sull’Autonomia. Giornata storica»

massimo

Pallavolo, da domenica al Palaferroli di S. Bonifacio l’Unione Volley si gioca il campionato in sette gare

massimo

Scuola&Formazione, boom di partecipanti a “Orientiamoci insieme” della Camera di Commercio di Verona

massimo