17.4 C
Verona
21 Maggio 2024
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Sabato il “Concerto di Primavera” offerto dalla Fondazione Masi alla città

sala_maffeiana_web

Sarà un omaggio a Giuseppe Tartini, violinista, compositore e autore (1692-1770), il “Concerto di Primavera” offerto dalla Fondazione Masi alla città di Verona sabato 12 marzo alle 21, nella Sala Maffeiana del Teatro Filarmonico (ingresso libero fino ad esaurimento posti).

Ad eseguire i brani e le sonate del compositore di origine istriana sarà “L’Arte dell’Arco”, l’ensemble padovano che si è distinto anche a livello internazionale per l’esecuzione di brani su strumenti antichi e per la collaborazione con le più importanti orchestre barocche europee. Insignito di molti riconoscimenti tra cui il Premio internazionale del Disco Antonio Vivaldi, “L’Arte dell’Arco” è stato vincitore del Premio Discografico Fondazione Masi alla Civiltà Veneta nel Concorso Internazionale di Musica da Camera “Salieri-Zinetti”, edizione 2015. Si tratta di un particolare riconoscimento con cui la Fondazione Masi intende valorizzare il talento degli interpreti del repertorio musicale veneto o che al Veneto e alle sue genti si ispirano. attraverso un contratto discografico col vincitore e vengono organizzati concerti in sedi prestigiose.

Al termine del concerto di primavera è previsto un brindisi offerto da “Masi Agricola”.

Condividi con:

Articoli Correlati

San Pietro di Morubio, un morto nel ribaltamento di un’auto

massimo

San Bonifacio e Soave, attenti a finti tecnici di Acque Veronesi

massimo

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) secondo tra i giovani in Nations Cup

massimo

Meteo, nuova allerta in tutto il Veneto per forti piogge. “Rossa” nel Basso Veronese

massimo

Sanità, inaugurato l’Ospedale di Comunità all’interno del Sacro Cuore di Negrar

massimo

Ciclismo, Remelli (Autozai Contri) secondo nel Novarese

massimo