8 C
Verona
20 Aprile 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Salemi e Franchetto (che sarà capolista) uniti dopo il confronto alla Primarie

cof

«Guardare al futuro, con gli occhi di Verona e dei suoi cittadini. Questo è il modo in cui intendo essere sindaco di Verona. La mia è una proposta che parla a tutta la città e agli elettori di tutti gli schieramenti. Oggi sono insieme a Gustavo Franchetto perché nel corso delle primarie abbiamo condiviso entrambi questa volontà e ora lavoriamo uniti per un progetto comune».

Orietta Salemi, candidata a sindaco per il Pd alle elezioni dell’11 giugno a Verona, ha presentato questa mattina insieme a Gustavo Franchetto alcune delle priorità della sua proposta programmatica per le prossime amministrative. Presenti anche i quattro deputati veronesi del Pd e i consiglieri Damiano Fermo e Luigi Ugoli.

«Dopo dieci anni di amministrazione Tosi – dichiarano Salemi e Franchetto – Verona deve aprire una pagina nuova. Occorre cambiare passo: ripartire dai bisogni che sono stati trascurati, dalle scelte che sono state rinviate, dai problemi che non hanno avuto soluzione. Alla città occorre un’amministrazione che guardi alle cose da fare con gli occhi e le priorità dei suoi cittadini».

Chiusa la pagina delle elezioni primarie, che li ha visti competere, oggi Salemi e Franchetto hanno confermato l’intesa che li porterà a condividere il progetto per la città di Verona. Da qui la scelta, annunciata questa mattina, di Gustavo Franchetto come capolista del Partito Democratico alle prossime amministrative.

«Ho scelto di partecipare a questa sfida in prima persona. Era giusto farlo, anche per dare continuità al percorso iniziato dalle primarie. Ritengo di poter dare un contributo concreto alla necessità di intercettare una fascia di elettorato decisiva per vincere le elezioni di giugno. Non siamo qui solo per partecipare, giochiamo per vincere», ha detto Franchetto.

Prossima tappa della campagna elettorale di Orietta Salemi l’appuntamento del 10 maggio, alle 20.45, all’auditorium della Gran Guardia, che vedrà la presenza, insieme alla candidata, di altri sindaci da varie città d’Italia.

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, domenica Tosi presenta la lista di Forza Italia per le Comunali

massimo

San Bonifacio, foto sbagliata su Primo Giornale: pubblicata quella di Pimazzoni al posto di Fiorio

massimo

San Bonifacio, la Liga Veneta Repubblica sostiene il candidato sindaco Fulvio Soave

massimo

Legnago, il sottosegretario Delmastro al convegno del candidato Longhi sulla sicurezza

massimo

Legnago, quattro arresti dei Carabinieri per spaccio di stupefacenti nella Bassa

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco