22.6 C
Verona
23 Maggio 2024
Basso Veronese Est Veronese In evidenza Sport Sport Sport ultimaora

Salizzole, domani si corre l’80. “Vicenza-Bionde” storica corsa ciclistica per Under 23

L’US Bionde è pronta per spegnere le 80 candeline: la Vicenza-Bionde che si correrà domenica 28 aprile, infatti, avrà il sapore del passo storico. Un appuntamento immancabile nella primavera degli Under 23 quello allestito dallo staff presieduto da Filippo Scipioni, con il supporto dei suoi vice Ettore Isoli e Fabiano Fadini e degli infaticabili Paolo e Damiano Cazzola.
Ben 176 gli atleti che compongono la lunga lista degli iscritti e che domenica si daranno battaglia lungo i 164 chilometri in programma con partenza da Soave e arrivo a Bionde di Salizzole dove sono in programma ben otto tornate del circuito conclusivo locale.
Archiviata la doppietta che ha consentito a Mattia Pinazzi di raggiungere il professionismo, da tenere d’occhio soprattutto il triestino Daniel Skerl (CTF), già sul podio della classicissima lo scorso anno, vincitore quest’anno della Popolarissima, e il suo compagno, il giovane sloveno, Zak Erzen, già capace di imporsi in un evento internazionale, a Novo Mesto.
Il pubblico di casa tiferà, senza dubbio, per la General Store dello storico DS Roberto “Billy” Ceresoli, che potrà contare sulle frecce veloci come Alessio Menghini e Andrea Cocca; tra i più in forma del momento ci sono certamente gli uomini della Biesse Carrera che con Davide Donati, Etienne Grimod, Andrea Montoli e Tommaso Dati hanno dominato il prestigioso Gp Liberazione di Roma. Tra le ruote veloci da tenere d’occhio Lorenzo Ursella e Matteo De Monte (Zalf) e i figli d’arte Edoardo Cipollini e Samuel Quaranta (MBH Bank Colpack Ballan). Tra i veronesi più quotati anche Edoardo Zamperini (Uc Trevigiani), mentre tra i giovani emergenti da segnare il nome di Lorenzo Anniballi (Technipes).
Partenza fissata alle 14 da Soave, arrivo previsto per le 17,30 a Bionde di Salizzole «Siamo onorati e felici di poter portare alla ottantesima edizione questa grande classica come la Vicenza-Bionde. Ci tengo a ringraziare sin d’ora tutte le amministrazioni comunali coinvolte dal passaggio della corsa per la collaborazione e tutte le aziende che ci sostengono con passione e generosità», sottolinea, alla vigilia del via, il presidente Filippo Scipioni.
 

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo