17.5 C
Verona
22 Settembre 2020
Economia Economia Est Veronese In evidenza ultimaora

San Bonifacio, alla Coop Fonderia Dante albero di Natale in ghisa e innovativa caldaia

Gli assessori regionali al lavoro Elena Donazzan e allo sviluppo economico Roberto Marcato hanno partecipato oggi all’accensione dell’albero nello stabilimento della Cooperativa Fonderia Dante a San Bonifacio, nata nel 2017 grazie al coraggio di 63 lavoratori della fallita fonderia della società Ferroli, costituitisi in società cooperativa.

La festa di Natale nello stabilimento di via Ritonda, con l’accensione di un originale abete realizzato con i dischi freno in ghisa prodotti dalla fonderia, è stata l’occasione per celebrare i successi aziendali ottenuti nei due anni e mezzo di rilancio dell’attività produttiva: crescita del fatturato del 35%, un portafoglio clienti arricchito da nuovi importanti committenti multinazionali, nuovi posti di lavoro grazie all’incremento del numero dei soci (più 8) e all’assunzione di 20 dipendenti, investimenti per 8 milioni di euro per l’automatizzazione dei processi produttivi e l’innovazione dei prodotti, grazie al credito di Banca Etica.

Articoli Correlati

Nogara, Falco (Lega): «L’entrata di Pasini decisa a Verona. Non siamo “padroni a casa nostra”»

massimo

Regionali, rieletta Cristina Guarda per Europa Verde

massimo

Elezioni Regionali, Cappelletti (5Stelle): «Abbiamo perso. Ricominciamo da qui»

massimo

Elezioni, cancellati i 5Stelle dal consiglio regionale Veneto

massimo

Elezioni Regionali, Bertucco: «Ripartire dal territorio»

massimo

Negrar, Marco Andreoli al 99% futuro consigliere regionale

massimo