6.3 C
Verona
29 Novembre 2022
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

San Bonifacio, arrestato dai Carabinieri mentre tenta di compiere un furto in un bar

Nelle prime ore della giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Monteforte d’Alpone hanno arrestato per tentato furto aggravato, in concorso, un cittadino marocchino 42enne, irregolare, senza fissa dimora, e pluripregiudicato. Erano le 3,20 circa quando alla Centrale Operativa della Compagnia di San Bonifacio è giunta la chiamata di un istituto di vigilanza che segnalava l’attivazione di un allarme di un bar di via Trieste di San Bonifacio.

Nel giro di pochi minuti è giunta sul posto la pattuglia di Monteforte, riuscendo a sorprendere due persone mentre che cercavano di sfondare il vetro blindato della porta d’ingresso dell’esercizio commerciale. I militari sono riusciti a bloccare immediatamente die due, mentre il complice si è dato alla fuga.

Dopo aver cagionato un danno di 1.500 euro circa al portone del bar, lo straniero è stato dichiarato in stato di arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando di Compagnia. Processato con rito direttissimo, sempre ieri, l’uomo è stato accompagnato in Tribunale di Verona dinnanzi al Giudice Monocratico che ha convalidato l’operato dei Carabinieri e disposto la permanenza dell’irregolare in carcere a Verona, in attesa dell’udienza del 20 aprile prossimo.

Condividi con:

Articoli Correlati

Cologna Veneta, vinto un premio da 20 mila euro al 10eLotto

massimo

Verona, sette persone all’ospedale, di cui 4 gravi, per un incidente tra più auto

massimo

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo