34 C
Verona
18 Luglio 2024
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

San Bonifacio, controlli straordinari da parte dei Carabinieri: denunciati 8 cittadini Irregolari

Dalle prime ore del mattino di ieri 2 luglio, i Carabinieri del Comando Compagnia di San Bonifacio, hanno in corso una serie di controlli straordinari del territorio finalizzati principalmente al contrasto del fenomeno dell’immigrazione clandestina ed alla repressione dei reati predatori con particolare attenzione alla stazione ferroviaria, all’autostazione degli autobus e ad alcuni casolari in disuso. Per l’attività di controllo sono stati impegnati equipaggi del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni di San Bonifacio, Monteforte d’Alpone e San Giovanni Ilarione.

In uno degli immobili controllati, in stato di abbandono, ubicato lungo la SP39, in piena campagna, sono stati rintracciati 6 cittadini extracomunitari, irregolari sul territorio nazionale, che avevano adibito le aree interne del casolare a loro “giaciglio di fortuna” e che venivano denunciati per il reato di invasione di terreni ed edifici in concorso.  Nello stesso contesto sono stati denunciati per il reato di “ricettazione in concorso” altri 2 extracomunitari fermati al centro di San Bonifacio e trovati nella disponibilità di due city-bike di cui, la prima del valore di circa 500 euro risultata oggetto di furto denunciato sempre nella data di ieri alla stazione Carabinieri di San Bonifacio e la seconda, un modello da donna di colore grigio di probabile provenienza illecita, e per la quale i mMilitari sono ancora impegnati a verificare chi sia l’effettivo proprietario. Nei confronti degli irregolari è stata avviata la procedura finalizzata all’emissione di un decreto di espulsione.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, denuncia di Gottardi (Uil) sul degrado all’ospedale Geriatrico: «All’interno vivono sbandati violenti e pericolosi»

massimo

Verona, celebrato ieri il ricordo dell’assalto partigiano al Carcere degli Scalzi

massimo

Verona, grazie all’8xmille alla Chiesa Cattolica è nata Casa Santa Elisabetta per donne in difficoltà

massimo

Valpolicella Doc, presentato in Regione il Dossier socioeconomico 2024 della principale denominazione Rossa del Veneto

massimo

Feste de L’Unità 2024, il via venerdì 19 luglio a Quinzano e Casaleone

massimo

Oppeano, rinnovato l’accordo integrativo alla Finstral

massimo