2.9 C
Verona
8 Febbraio 2023
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza

San Bonifacio, l’Avis festeggia la consegna di tre defibrillatori

avis-festa

Dal 2009 l’Avis Comunale di San Bonifacio promuove la cultura della donazione e alla solidarietà nelle scuole superiori, parlando anche di educazione alla salute e di stili corretti di vita. La voglia di fare di più, ha spinto l’associazione a prendere un’ulteriore iniziativa duratura per le tre scuole del territorio: regalare un defibrillatore. Ha quindi contribuito, insieme a privati e società, a raccogliere la cifra necessaria per coprire la spesa.

Sabato 7 marzo 2015, alle ore 10,30, al CinemaTeatro Centrale di San Bonifacio, si festeggerà il traguardo raggiunto con una cerimonia per la consegna dei tre defibrillatori agli istituti scolastici di San Bonifacio: “Dal Cero”, “Guarino Veronese” e “San Gaetano”.

È un’iniziativa che giunge dopo anni di interventi annuali che hanno interessato le classi quinte, coinvolgendo circa 400 alunni per lo più maggiorenni degli istituti, con lo scopo di favorire, grazie a una scelta consapevole, l’adesione di nuovi donatori di sangue ed emoderivati.

I risultati che l’associazione ha ottenuto negli anni sono andati crescendo, partendo da circa 15 nuovi aspiranti donatori per istituto, fino ad arrivare, nell’anno scolastico passato, a una media di circa 30 nuovi aspiranti donatori. Ciò è stato possibile grazie a incontri che hanno permesso una presentazione sintetica dell’associazione, la distribuzione di materiale informativo, la visione di un DVD e il successivo dibattito di approfondimento, con la presenza del Presidente della sezione AVIS di San Bonifacio, Stefano Lapolla, del referente scuola Giovanni Ruggeri, e di un medico del centro trasfusioni dell’ULSS 20 di Verona.

L’attività nella scuola è completata con gli incontri con le classi quinte delle scuole primarie e le classi terze della scuola secondaria di primo grado. Per informazioni: sanbonifacio@verona.avisveneto.it

Condividi con:

Articoli Correlati

Formazione, 2.000 studenti hanno partecipato all Giornata internazionale sulla sicurezza in internet 

massimo

Cattolica trasferisce attività in Piemonte e la Cgil attacca: «Generali mostra il suo vero volto mettendo a rischio 90 posti di lavoro alla Insurecom»

massimo

Formazione, presentato il Piano Operativo Regionale “Persi, dispersi e ritrovati: le politiche per i giovani”

massimo

Negrar, i Carabinieri pedinano uno spacciatore fino a Montebello (Vicenza) per arrestarlo

massimo

Verona, sbloccato a Roma dal Cipess il progetto del Filobus con 6,73 milioni di euro di contributo in più

massimo

Verona, Adiconsum ottiene dall’Arbitro Bancario Finanziario il rimborso di 4.200 euro truffati ad un cittadino tramite sms

massimo