18.1 C
Verona
14 Giugno 2024
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

San Bonifacio, l’imprenditore Danese stroncato da un infarto

ambulanza-crocerossa

Tragedia ieri sulla la pista del Palù, nel Padovano, gestita dal Moto Club del Montagnanese. Livio Danese, 55 anni, imprenditore di San Bonifacio, titolare della Calcestruzzi Danese spa, è morto stroncato da un infarto mentre era in pista con il figlio. Il veronese aveva 55 anni ed era titolare della Calcestruzzi Danese spa, una delle aziende più note del Basso Veronese.

Erano da poso passate le 14,30 quando all’improvviso Danese, che stava affrontando in modo la pista assieme al figlio, si è fermato, ha messo un piede a terra, ed è crollato. Subito soccorso dal personale della pista da motocross, l’uomo è stato trasportato in ospedale a Schiavonia, dove però è spirato.

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Verona, tenta di entrare nella casa della compagna nonostante il divieto di avvicinamento: arrestato

massimo

Casaleone, torna il weekend della Festa della Birra

massimo

Ciclismo, il Giro d’Italia Under 23 nel Veronese con tappone sulle colline del Valpolicella

massimo

Meteo, ancora piogge fino alle 14 di giovedì poi arriverà l’estate

massimo

Monteforte d’Alpone, riconfermato il sindaco Costa con il 78,19% dei voti

massimo