-1.9 C
Verona
24 Gennaio 2022
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

San Bonifacio, molesta i passeggeri in stazione e poi si scaglia contro i Carabinieri: arrestato

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Comando Compagnia di San Bonifacio hanno tratto in arresto, ieri, B.A., trentaduenne di origine marocchina, senza fissa dimora, disoccupato, con vari precedenti di polizia. Erano da poco passate le 11,30, quando alla Centrale Operativa è arrivata la segnalazione di un uomo di origini straniere che nella stazione ferroviaria di San Bonifacio stava disturbando alcuni cittadini che attendevano l’arrivo del treno, proferendo peraltro frasi confusionarie e dimenandosi senza alcun apparente motivo. I militari sono subito intervenuti, ma il nord africano, in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuta all’abuso di sostanze alcoliche, invece di calmarsi, si è prima rifiutato di declinare le proprie generalità per poi scagliarsi contro di loro, tentando di colpirli con calci e pugni, venendo immobilizzato con non poca difficoltà.

L’arresto per resistenza e violenza e minaccia a pubblico ufficiale è stato convalidato nella mattinata odierna in Tribunale, a Verona. Il marocchino, che è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo quotidiano di presentazione alla Polizia Giudiziaria, è stato altresì contravvenzionato per ubriachezza.

Condividi con:

Articoli Correlati

Calcio Serie C, il Legnago beffato al 94′ nel derby con la Virtus (1-1)

massimo

Calcio Serie C, il Legnago chiude il primo tempo in vantaggio di una rete grazie a Gomez

massimo

Verona, raffica di incidenti nella notte con feriti e vetture abbandonate

massimo

Lotta al Covid, il Veneto lancia una piattaforma web di servizi e informazioni sulla pandemia

massimo

Verona, Coldiretti consegna 100 pacchi alimentari a famiglie in difficoltà

massimo

Ca’ di David, due arresti per favoreggiamento della prostituzione con sequestro di un residence con 7 alloggi

massimo