22.6 C
Verona
23 Maggio 2024
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

San Bonifacio, ruba all’Iperfamila e scoperto aggredisce il vicedirettore: in carcere

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di San Bonifacio hanno arrestato un trentacinquenne, di origine marocchina, per rapina impropria e resistenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo che si trovava al supermercato Iperfamila di San Bonifacio, dopo aver prelevato una serie di prodotti esposti alla vendita, per un valore di oltre 100 euro, ha inserito tutto nel suo zaino guadagnando l’uscita, ignaro di essere stato notato dal vice direttore del punto vendita che insieme agli altri dipendenti lo ha fermato ed ha subito avvisato i Carabinieri. Vistosi scoperto, l’uomo ha tentato in ogni modo di divincolarsi per darsi alla fuga, dimenandosi e urlando parole in lingua araba, ma è stato fermato grazie anche all’intervento di un militare della Stazione Carabinieri, che libero dal servizio e dopo aver compreso cosa stesse accadendo, si è precipitato per prestare aiuto ai cittadini. A seguito della perquisizione personale veniva trovato in possesso di un comune “tagliaunghie” con il quale, nel tentativo di darsi alla fuga, aveva anche provocato una leggera ferita ad una mano del vice direttore. Il militare invece se l’è cavata con lievi contusioni, subito medicate all’ospedale di San Bonifacio.

Nella mattinata odierna il responsabile è comparso davanti al Giudice di Verona per l’udienza di convalida, al termine della quale è stato convalidato l’arresto e disposta la sua traduzione nel carcere di Montorio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo