24.4 C
Verona
25 Luglio 2024
Est Veronese In evidenza Politica Politica ultimaora

San Bonifacio, Soave incassa il sostegno di Fratelli d’Italia in vista del ballottaggio

Fratelli d’Italia ha annunciato oggi, ufficialmente, che al ballottaggio del 23 e 24 giugno a San Bonifacio sosterrà il candidato sindaco Fulvio Soave. Il partito di Giorgia Meloni si aggiunge così alla coalizione che ha candidato Soave al primo turno composta da Verona Domani, La Nostra San Bonifacio Liga Veneta, Lega e dalla lista Più San Bonifacio.

Un punto di svolta significativo per il centrodestra, che mira a conquistare la guida del paese dopo dieci anni di amministrazione Provoli, «segnati da risultati insoddisfacenti sulla sicurezza, il decoro urbano, lo sviluppo urbano e la manutenzione delle infrastrutture pubbliche. Una scelta che va nella direzione richiesta dagli elettori, che al primo turno si sono espressi in favore del cambiamento, visto il consenso ottenuto dai singoli candidati che si presentavano in discontinuità con l’amministrazione uscente», riporta il comunicato di Fratelli d’Italia.

A rinsaldare questo legame il rapporto di stretta collaborazione e dialogo che esiste tra Fratelli d’Italia e Verona Domani, due forze da sempre vicine che condividono un percorso e degli obiettivi comuni su tutto il territorio provinciale.

«Occorre senso di responsabilità per consentire una svolta di centrodestra a San Bonifacio – dichiara Leonardo Frigo, commissario del circolo Fratelli d’Italia di San Bonifacio -. Per ottenere sicurezza, per vincere il degrado, per riavere una città bella, centro nevralgico dell’Est Veronese, Fratelli d’Italia mette in campo la responsabilità di continuare ad esserci, in questo turno di ballottaggio, in appoggio quindi alla coalizione di centro destra guidata da Fulvio Soave. Questo passo è il nostro modo per consentire ai cittadini elettori di San Bonifacio di esprimersi fiduciosi per il cambiamento»

«In questo momento cruciale per il futuro di San Bonifacio – sottolinea Massimo Girelli, vicepresidente e coordinatore di Verona Domani per la provincia – unire le forze non è solo una scelta strategica, ma una condizione fondamentale per affrontare e risolvere le problematiche accumulate nel corso degli ultimi dieci anni. Solo attraverso un fronte unito e coeso, caratterizzato da un forte legame con le esigenze e le aspettative dei cittadini, possiamo vincere per instaurare un’amministrazione capace di innovazione e di un cambiamento concreto che possa rispondere alle richieste del territorio».

«Con l’accoglimento di Fratelli d’Italia al programma elettorale del candidato Fulvio Soave – dichiara Emanuele Ferrarese, segretario della sezione della Lega di San Bonifacio – si accresce la coalizione del centro destra. Tale adesione, che si presenta per la prima volta agli elettori sambonifacesi, rafforza di fatto gli elementi di novità e cambiamento che caratterizzano la compagine a sostegno del candidato Fulvio Soave. La novità e il cambiamento sono gli elementi che riteniamo di proporre ai cittadini sambonifacesi. È l’occasione per iniziare un percorso di rinnovamento degli amministratori con una nuova visione sui temi più sentiti dai cittadini sulla sicurezza, il decoro, i servizi alle persone, l’ambiente».

«Ringrazio Fratelli d’Italia – spiega Soave – per il sostegno, la fiducia nei miei confronti e nel nostro progetto che pone al centro la qualità della vita dei cittadini, la sicurezza e il rilancio di San Bonifacio, che merita di tornare ad essere il centro di riferimento per l’est veronese. Assieme ai tanti amici che fanno parte della nostra coalizione e che hanno condiviso il nostro progetto, siamo pronti a concretizzare il cambiamento che i cittadini chiedono a gran voce e ad aprire un nuovo capitolo per San Bonifacio. Le porte rimangono aperte anche alle altre compagini ovvero a tutte quelle forze che non si sentono rappresentate dall’amministrazione uscente che ha governato San Bonifacio negli ultimi 10 anni. Ben il 70% dei cittadini che hanno votato al primo turno ha già manifestato la volontà di cambiamento e per questo li invito a tornare tutti a votare: abbiamo l’occasione storica di cambiare il futuro della nostra comunità»

Nella foto Fulvio Soave e Leonardo Frigo

Condividi con:

Articoli Correlati

Tumore al pancreas, Verona e Roccella Jonica insieme per curarlo con una borsa di studio dedicata a Elisa

massimo

Bardolino, tedesco ricercato per omicidio doloso e furto arrestato dalla Polizia municipale

massimo

Viabilità, riaperta ieri la Provinciale 20 tra Nogara e Salizzole

massimo

Verona, 33 arresti contro la rete di criminali che rapinava, scippava, aggrediva persone davanti alla Stazione

massimo

Malcesine, precipita con il parapendio lanciandosi dal monte Baldo: morto

massimo

Verona, consegnate da Tosi e Bisinella al carcere di Montorio 11 tonnellate di piastrelle per rifare le docce

massimo